Calcio, siglato il primo accordo di affiliazione che legherà il Ravenna e il Classe

Romagna | 06 Agosto 2019 Sport
E' stata ufficializzata una partnership tra le due maggiori realtà calcistiche del territorio ravennate per la creazione di un importante progetto al servizio dei giovani calciatori del territorio. Dalla sinergia tra Ravenna Football Club e USD Classe nasce infatti la nuova RFC School, la prima affiliazione per il club giallorosso che vedrà le due società collaborare per la gestione delle attività di scuola calcio per i bambini dai 5 ai 9 anni che potranno allenarsi godendo delle esperienze di queste due grandi realtà. Un percorso che permetterà a tutti i ravennati di non dovere guardare al di fuori del nostro territorio per potere pensare di giocare a calcio ad alti livelli, ma che potranno calcare una strada a tinte giallorosse fino ad un eventuale importante sbocco nel calcio professionistico. Particolarmente soddisfatto di questa nuova avventura il presidente Brunelli: “Il nostro territorio è stato a lungo terra di conquista per le grandi società dei territori limitrofi che selezionavano giovani nel ravennate. Il percorso intrapreso con il Classe dimostra che tutti i ragazzi di Ravenna potranno ambire al professionismo attraverso un canale prestigioso come quello giallorosso, ma non solo; a breve, infatti, ne verrà ufficializzato un altro ancora più di rilievo con una realtà di primo livello della Serie A. Siamo felici di avere trovato come primo partner per questo tipo di affiliazione la società più qualificata del territorio, dato che si fregia anche del titolo di scuola calcio elite e siamo assolutamente convinti di avere fatto un’ottima cosa nel mettere insieme le nostre forze".
Dello stesso avviso il presidente biancorosso Cavina: “Siamo onorati di questa collaborazione. Lo scopo principale della stessa, alla luce di 35 anni di lavoro fatto nei settori giovanili, è quello di evitare questo esodo di ragazzini sempre più piccoli, di 8/10 anni che per giocare a calcio si allontanano da casa. Questo è un percorso che si può fare, ma ad una età più avanzata. Metteremo a disposizione questa esperienza e le nostre strutture in una collaborazione tecnica che permetterà ai piccoli più meritevoli di proseguire la loro carriera nella RFC Academy, ma anche al Ravenna FC di potere mandare i ragazzi più grandi che magari non sono ancora pronti per la prima squadra a crescere in un campionato come quello di eccellenza. Ci vorrà pazienza e perseveranza ma sono sicuro che questo percorso darà i suoi frutti”.
Primo step di questa nuova avventura è dietro l’angolo, infatti, presso le strutture di Classe, verranno realizzati due Open Day nelle giornate del 27 e 29 agosto dove potranno partecipare tutti i bambini della provincia di Ravenna nati dal 2011 al 2014 che saranno osservati dai tecnici delle due società e che potranno intraprendere questo percorso di scuola calcio d’elite nella neonata RFC School.
 
CONDIVIDI Condividi
Compila questo modulo per scrivere un commento
Nome:
Commento:
Settesere Community
Abbonati
on-line

al settimanale Setteserequi!

SCOPRI COME
Scarica la nostra App!
Scarica la nostra APP
Vai a https://www.legacoopromagna.it
Follow Us
Facebook
Twitter
Youtube
Vai a https://www.ravennarimini.confcooperative.it/
Vai a https://www.teleromagna.it
Logo Settesere
Facebook  Twitter   Youtube
Redazione di Faenza

Corso Mazzini, 52
Tel. +39 0546/20535
E-mail: direttore@settesere.it
Privacy Policy
Redazione di Ravenna

via Cavour, 133
Tel 0544 1880790
E-mail direttore@settesere.it
Pubblicità

Per la pubblicità su SettesereQui e Settesere.it potete rivolgervi a: Media Romagna
Ravenna - tel. 0544/1880790
Faenza - tel. 0546/20535
E-mail: pubblicita@settesere.it

Credits TITANKA! Spa © 2017
Setteserequi è una testata registrata presso il Tribunale di Ravenna al n.457 del 03/10/1964 - Numero iscrizione al Registro degli Operatori di Comunicazione:
23201- Direttore responsabile Manuel Poletti - Editore “Media Romagna” cooperativa di giornalisti con sede a Ravenna, via Cavour 133.
La testata fruisce dei contributi diretti editoria L. 198/2016 e d.lgs. 70/2017 (ex L. 250/90).
Contributi incassati


Licenza contenuti Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione