Vai a https://www.regione.emilia-romagna.it/ucraina
Vai a  https://www.agriturismo.emilia-romagna.it/

Basket B, per i Raggisolaris Faenza sono due Grandi derby: «Con Rimini è dura, a Cesena meno»

Romagna | 13 Marzo 2022 Sport
Valerio Roila
Il quarto incomodo. Ovvero, tre romagnole viste sotto l’occhio della quarta. Coach Federico Grandi, classe 1986, è autore del piccolo miracolo Flying Balls Ozzano, portati dalla C regionale alla B con due promozioni nel giro di cinque anni, per poi raggiungere la salvezza nei tre successivi (con un playoff svanito causa pandemia, nel 2020) a dispetto di uno dei budget meno ricchi di categoria. Dopo otto anni, il binomio Grandi-Ozzano si è spezzato nella scorsa estate, ed è arrivata la chiamata dell’Andrea Costa Imola, che occupa attualmente il sesto posto in graduatoria nello stesso girone delle «cugine» romagnole. A lui abbiamo chiesto un profilo delle prossime avversarie di Faenza, in vista dei derby con Rimini (domenica 13 al Cattani) e Tigers (mercoledì 16 a Cesena).
Coach, voi di Imola avete perso solo tre partite in casa, la più pesante delle quali con la Rbr. Quanto è difficile batterla?
«E’ la squadra più completa del campionato, per profondità, per qualità del roster, nonché per esperienza. Giocano una pallacanestro organizzata, ed hanno due punti di riferimento offensivo di altissimo livello come Tassinari e Saccaggi. Ma se ci si sbilancia troppo provando a negare soluzione a questo duo, c’è un organico di giocatori pronto a punire le scelte difensive. Sono una vera corazzata».
I Tigers li avete invece battuti sia all’andata che al ritorno, un pesante 2-0 stagionale.
«Li abbiamo affrontati in un momento difficile, ma sono stati bravi a cambiare rotta nelle ultime settimane, con due successi importanti per classifica e morale. Contro di noi avevano un assetto diverso, disponendo ancora di Salvatore Genovese (trasferitosi a Crema a fine gennaio, ndr), un giocatore chiave dal punto di vista della leadership, che non hanno sostituito. Ora le redini della squadra le hanno prese in mano Mascherpa e Anumba, all’interno di un collettivo che non presenta lunghi d’area, o elementi a cui piace giocare vicino o spalle a canestro. Il loro gioco perimetrale fa risaltare però le qualità di Anumba, giocatore che ha bisogno di spazio per il suo gioco in area. Hanno perso qualcosa in termini di rotazione, ma restano profondi e pericolosi».
Faenza è stata da voi battuta in dicembre al PalaRuggi.
«I Raggisolaris hanno un organico competitivo, anche se non al livello delle prime tre. Hanno vissuto una stagione difficile, non trovando alcuni equilibri, ma l’innesto di Molinaro è un segnale importante, dal lato societario, di voler finire il campionato nel modo migliore. Le ultime partite dimostrano che hanno cambiato faccia, e con quel potenziale di talento possono impensierire anche le big. Chiaro che in questo momento hanno estrema necessità di fare punti per risalire la china».
Una necessità che non sempre aiuta. Possono riuscire a muovere la classifica nei due derby?
«Per farlo devono riuscire a sfruttare appieno il potenziale qualitativo di cui sono dotati. Sebbene i derby sfuggano ai pronostici, sarà complicato spuntarla con Rimini, che viene già da un passo falso ad Ozzano e sono motivati a non perdere ulteriore terreno. Con Cesena però hanno tutte le carte in regola, se sapranno continuare sulla rotta già intrapresa».
CONDIVIDI Condividi
Compila questo modulo per scrivere un commento
Nome:
Commento:
Settesere Community
Abbonati on-line
al settimanale Setteserequi!

SCOPRI COME
Scarica la nostra App!
Scarica la nostra APP
Vai a https://www.ravennarimini.confcooperative.it/
Follow Us
Facebook
Twitter
Youtube
Vai a https://www.legacoopromagna.it
Vai a https://www.teleromagna.it
Logo Settesere
Facebook  Twitter   Youtube
Redazione di Faenza

Corso Mazzini, 52
Tel. +39 0546/20535
E-mail: direttore@settesere.it
Privacy Policy (Preferenze Cookie)
Redazione di Ravenna

via Cavour, 133
Tel 0544 1880790
E-mail direttore@settesere.it
Pubblicità

Per la pubblicità su SettesereQui e Settesere.it potete rivolgervi a: Media Romagna
Ravenna - tel. 0544/1880790
Faenza - tel. 0546/20535
E-mail: pubblicita@settesere.it

Credits TITANKA! Spa © 2017
Setteserequi è una testata registrata presso il Tribunale di Ravenna al n.457 del 03/10/1964 - Numero iscrizione al Registro degli Operatori di Comunicazione:
23201- Direttore responsabile Manuel Poletti - Editore “Media Romagna” cooperativa di giornalisti con sede a Ravenna, via Cavour 133.
La testata fruisce dei contributi diretti editoria L. 198/2016 e d.lgs. 70/2017 (ex L. 250/90).
Contributi incassati

settesere it notizie-romagna-basket-b-per-i-raggisolaris-faenza-sono-due-grandi-derby-acon-rimini-a-dura-a-cesena-menoa-n33077 005
Licenza contenuti Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione