settesere it notizie-romagna-basket-a2-vianello-e-il-debutto-aorasa-voglio-chiudere-in-bellezza-i-playoff-saranno-il-primo-obiettivoa-n30982 001
Vai a https://fuorifestival.emiliaromagnacreativa.it
Vai a https://fuorifestival.emiliaromagnacreativa.it

Basket A2, Vianello e il debutto: «OraSì, voglio chiudere in bellezza: i playoff saranno il primo obiettivo»

Romagna | 03 Ottobre 2021 Sport
basket-a2-vianello-e-il-debutto-orasa-voglio-chiudere-in-bellezza-i-playoff-saranno-il-primo-obiettivo
Stefano Pece
«Ripartiamo Insieme». È questo il titolo scelto dalla società Basket Ravenna per lanciare la campagna abbonamenti, partita mercoledì 29 settembre, e proprio da qui il presidente Roberto Vianello prende le mosse per parlare della nuova stagione, l’ultima, pare, sotto la sua gestione, con il debutto in campionato in programma domenica 3 ottobre alle ore 18 alla Milwaukee Dinelli Arena di Cento in casa della Tramec. Dove, appunto, l’OraSì ripartirà, insieme ai suoi tifosi. Al di là dei possibili risvolti futuri, il patron giallorosso appare carico e molto combattivo, come è sempre stato nella sua natura e punta l’attenzione sulla voglia della città di tornare a vedere il basket nello scenario che più le compete: «C’è la fila fuori dalla porta per sottoscrivere l’abbonamento - sottolinea Vianello -. E se vinciamo la partita con Latina (seconda di campionato il 10 ottobre, ndr) sono sicuro che la gente si avvicinerà ancora di più».
Da 19 mesi, tanti ne sono passati, l’OraSì non gioca una partita casalinga al Pala de André, tanto è vero che nemmeno i giocatori confermati dalla scorsa stagione hanno mai messo piede nell’impianto con la maglia giallorossa indosso: «Infatti non vediamo l’ora di giocarci - afferma di slancio il presidente -. Ma il 35% della capienza non ci basta e nemmeno il 50 del quale si è parlato negli ultimi giorni. Non è ancora chiaro quali saranno le disposizioni del governo, ma in ogni modo noi partiamo».
Per il momento infatti a via della Lirica verranno sottoscritti 500 abbonamenti, in attesa di capire come le nuove norme del Cts potrebbero adattarsi alle esigenze delle società sportive delle attività al chiuso.
L’interesse del Basket Ravenna è puntato sul mantenimento o meno del metro di distanziamento. Se questo dovesse rimanere, anche qualora fosse consentita l’apertura al 70-80%, non ci sarebbe lo spazio materiale nel Pala de André per accogliere più persone del 50% della capienza. Pertanto da questo dettaglio dipende parte del futuro della campagna. L’abbonamento comunque comprende 15 partite, le 13 di campionato più le due della fase a orologio.
Parlando di basket giocato, il presidente Vianello aggiunge: «Sono rimasto molto contento di quello che ho visto nel precampionato, a prescindere dai risultati. La squadra è piena di giovani che hanno voglia di sporcarsi le mani e che si impegnano per l’obiettivo, mi piace molto questo. Sono contento delle scelte che sono state fatte, a partire dall’allenatore». Poi il presidente rilancia convinto: «La nostra è una buona squadra che farà la sua figura. La prima cosa da fare è raggiungere i playoff poi il resto si vedrà». In estate si parlava di ridimensionamento dei costi e degli obiettivi. Nelle conferenze stampa di agosto lo stesso Vianello aveva parlato soltanto di salvezza, ma oggi il numero uno ha le idee ben chiare: «Volo troppo alto parlando di playoff? Io non credo, infatti non è nel mio carattere puntare a obiettivi troppo bassi e io voglio chiudere in bellezza». Chiudere appunto. Come si diceva, questa sarà l’ultima stagione di Vianello in veste di presidente della società: «Ho già comunicato le mie decisioni per il futuro in tempi non sospetti e non cambio idea. Questa sarà la mia ultima stagione alla guida della società - afferma il presidente -. Tuttavia adesso non è il momento di parlare di futuro. Quello che è importante sapere è che stiamo lavorando perché la società prosegua nella sua attività anche dopo che io avrò fatto un passo indietro».
CONDIVIDI Condividi
Compila questo modulo per scrivere un commento
Nome:
Commento:
Settesere Community
Abbonati on-line
al settimanale Setteserequi!

SCOPRI COME
Scarica la nostra App!
Scarica la nostra APP
Vai a https://www.ravennarimini.confcooperative.it/
Follow Us
Facebook
Twitter
Youtube
Vai a https://www.legacoopromagna.it
Vai a https://www.teleromagna.it
Logo Settesere
Facebook  Twitter   Youtube
Redazione di Faenza

Corso Mazzini, 52
Tel. +39 0546/20535
E-mail: direttore@settesere.it
Privacy Policy (Preferenze Cookie)
Redazione di Ravenna

via Cavour, 133
Tel 0544 1880790
E-mail direttore@settesere.it
Pubblicità

Per la pubblicità su SettesereQui e Settesere.it potete rivolgervi a: Media Romagna
Ravenna - tel. 0544/1880790
Faenza - tel. 0546/20535
E-mail: pubblicita@settesere.it

Credits TITANKA! Spa © 2017
Setteserequi è una testata registrata presso il Tribunale di Ravenna al n.457 del 03/10/1964 - Numero iscrizione al Registro degli Operatori di Comunicazione:
23201- Direttore responsabile Manuel Poletti - Editore “Media Romagna” cooperativa di giornalisti con sede a Ravenna, via Cavour 133.
La testata fruisce dei contributi diretti editoria L. 198/2016 e d.lgs. 70/2017 (ex L. 250/90).
Contributi incassati

settesere it notizie-romagna-basket-a2-vianello-e-il-debutto-aorasa-voglio-chiudere-in-bellezza-i-playoff-saranno-il-primo-obiettivoa-n30982 005
Licenza contenuti Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione