settesere it notizie-romagna-basket-a2-l-orasa-e-i-tre-nuovi-colpi-dopo-oxilia-lausa-a-givens-poi-denegri-e-simioni-n24756 001

Basket A2, l'OraSì e i tre nuovi "colpi" dopo Oxilia: l’Usa è Givens, poi Denegri e Simioni

Romagna | 26 Giugno 2020 Sport
Stefano Pece
L’OraSì si è messa a correre sul serio nel mercato estivo e solo in questa settimana ha perfezionato quattro operazioni. Alcuni sono nomi che erano già noti da tempo, ma di cui mancava ancora l’ufficialità, ai quali va ad aggiungersi la sorpresa dell’americano. Il giocatore a stelle e strisce scelto per riempire l’enorme vuoto lasciato da Charles Thomas è Samuel Givens. Classe 1989, Givens è un’ala grande di 198 centimetri. Nell’ultima stagione ha militato nella massima divisione finlandese dove ha tenuto una media di 17.2 punti, 5.7 rimbalzi e oltre 2 assist: «Si tratta di un giocatore che è stato fortemente voluto da Cancellieri», ha spiegato il patron Vianello. Le altre firme sono quelle di Tommaso Oxilia, Davide Denegri e Alessandro Simioni, tre under, tutti nati nel 1998, e «vicecampioni del mondo, un fatto che mi sembra molto importante», sottolinea Vianello. Che aggiunge: «Si tratta di tre giocatori giovani, ma già esperti a cui si andrà ad aggiungere qualche veterano di livello». Vianello si riferisce all’argento Mondiale Under 19 che i tre hanno conseguito nel 2017 in Egitto. Tommaso Oxilia è un’ala piccola di 2 metri, che può giocare indifferentemente sia da guardia che da playmaker. Giocatore estremamente duttile, è stato rallentato da un infortunio al ginocchio rimediato la scorsa stagione quando era a Forlì. Ripresosi dal problema fisico ha comunque chiuso la stagione con 4.4 punti e oltre 3 rimbalzi. Davide Denegri è un prodotto del vivaio di Casale Monferrato, società con la quale ha sempre militato. Dotato di buone mani, è capace di portare palla e segnare. Le sue medie a Casale: 6.6 punti, 2 rimbalzi e 2.6 assist. Si tratta della sua prima avventura fuori dalla società di origine. L’ultimo è Alessandro Simioni, centro di 206 centimetri nativo di Abano Terme. Già visto a Imola per due stagioni, in quella 2019-20 ha militato in serie A in quel di Cantù dove però non ha trovato grande spazio. Ravenna potrà quindi essere una buona palestra per il trio sul quale la società punta molto anche in chiave di programma a medio termine. Non è un mistero che la società voglia centrare la promozione in serie A quando sarà dotata del nuovo palazzetto. Nei piani di via della Lirica ci sono anche le conferme di Venuto e Chiumenti, i quali dovrebbero portare quella dote di esperienza che servirà a un gruppo tanto ringiovanito. Il terzo senior dovrebbe essere uno di quelli di peso, ovvero Daniele Cinciarini: «Tuttavia, prima di intavolare qualsiasi discorso con lui, deve prima liberarsi dal contratto con la Fortitudo. Solo allora potremo discutere», ha affermato Trovato, gm del Basket Ravenna. Va prendendo forma quindi un progetto ben preciso, basato su giovani che pur essendo ancora under, conoscono molto bene questa categoria e potranno offrire minuti di qualità. In più potranno maturare all’ombra di giocatori molto esperti come Venuto, Chiumenti e Cinciarini e, perché no, Givens. E soprattutto Cancellieri punta ad avere dieci uomini da rotazione. Con lui infatti ha poco senso parlare di quintetto titolare e panchina, poiché il coach è abituato a ruotare molto i suoi giocatori. Dunque avere dieci uomini tutti in grado di offrire garanzie è un buon inizio per una stagione nella quale Ravenna vuole recitare un ruolo da protagonista. Considerando anche Cinciarini, mancherebbe quindi solo un cambio degli esterni e un lungo per completare il roster, oltre ovviamente alla guardia americana. Guardia che dovrebbe avere caratteristiche simili a quelle di Potts, potente fisicamente e in grado sia di attaccare il ferro che di tirare da fuori.
CONDIVIDI Condividi
Compila questo modulo per scrivere un commento
Nome:
Commento:
Settesere Community
Abbonati
on-line

al settimanale Setteserequi!

SCOPRI COME
Scarica la nostra App!
Scarica la nostra APP
Vai a https://www.legacoopromagna.it
Follow Us
Facebook
Twitter
Youtube
Vai a https://www.ravennarimini.confcooperative.it/
Vai a https://www.teleromagna.it
Logo Settesere
Facebook  Twitter   Youtube
Redazione di Faenza

Corso Mazzini, 52
Tel. +39 0546/20535
E-mail: direttore@settesere.it
Privacy Policy
Redazione di Ravenna

via Cavour, 133
Tel 0544 1880790
E-mail direttore@settesere.it
Pubblicità

Per la pubblicità su SettesereQui e Settesere.it potete rivolgervi a: Media Romagna
Ravenna - tel. 0544/1880790
Faenza - tel. 0546/20535
E-mail: pubblicita@settesere.it

Credits TITANKA! Spa © 2017
Setteserequi è una testata registrata presso il Tribunale di Ravenna al n.457 del 03/10/1964 - Numero iscrizione al Registro degli Operatori di Comunicazione:
23201- Direttore responsabile Manuel Poletti - Editore “Media Romagna” cooperativa di giornalisti con sede a Ravenna, via Cavour 133.
La testata fruisce dei contributi diretti editoria L. 198/2016 e d.lgs. 70/2017 (ex L. 250/90).
Contributi incassati

settesere it notizie-romagna-basket-a2-l-orasa-e-i-tre-nuovi-colpi-dopo-oxilia-lausa-a-givens-poi-denegri-e-simioni-n24756 002
Licenza contenuti Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione