A spasso per la Romagna: tra Orsini e Celestini

Romagna | 25 Ottobre 2019 Cultura
a-spasso-per-la-romagna-tra-orsini-e-celestini
E’ la prima nazionale di un’autentica scommessa scenica la data inaugurale della nuova stagione del teatro Petrella di Longiano. Domenica 27 alle 21 sarà in scena infatti Ascanio Celestini, con il suo nuovo monologo Barzellette, un titolo che la dice lunga sull’azzardo teatrale dell’affabulatore romano, sul palco insieme al musicista Gianluca Casadei. Le barzellette pescano nel torbido, nell’inconscio, ma attraverso l’ironia permettono di appropriarcene per smontarlo e conoscerlo. E Celestini parte proprio dalla constatazione che non esiste «uno Shakespeare delle storielle» e così, ogni ascoltatore diventa un raccontatore e dunque un nuovo autore che cambia, reinterpreta e improvvisa. Il 30 ottobre, invece, il Galli di Rimini accoglie un titano del nostro teatro: il grande Umberto Orsini, alle prese con Il nipote di Wittgenstein. Storia di un’amicizia, già Premio Ubu nel 2001, nonché proiezione letteraria di Thomas Bernhard intento a raffigurare se stesso mentre racconta a un’ascoltatrice silenziosa la storia di un’amicizia singolare, di un rapporto tra due pazzi. Il primo è lo stesso Bernhard, che ha saputo dominare la sua pazzia, il secondo è Paul Wittgenstein, nipote di Ludwig, dominato al contrario dalla sua follia e morto in manicomio. Il Diego Fabbri di Forlì inaugura invece la stagione da giovedì 31 ottobre a sabato 2 novembre con il riallestimento di Nati sotto contraria stella, moderno classico comico di Ale e Franz diretto da Leo Muscato, con Paolo Preziosi, e i due protagonisti alle prese con una delirante revisione di Romeo e Giulietta.
Ai musicofili segnaliamo il concerto di domenica 27, alle 18, all’Area Sismica di Ravaldino Monte con i jazzisti Samuel Blaser (trombone), Marc Ducret (chitarra) e Peter Bruun (batteria), esplosivi ed eleganti insieme.
CONDIVIDI Condividi
Compila questo modulo per scrivere un commento
Nome:
Commento:
Settesere Community
Abbonati
on-line

al settimanale Setteserequi!

SCOPRI COME
Scarica la nostra App!
Scarica la nostra APP
Vai a https://www.legacoopromagna.it
Follow Us
Facebook
Twitter
Youtube
Vai a https://www.ravennarimini.confcooperative.it/
Vai a https://www.teleromagna.it
Logo Settesere
Facebook  Twitter   Youtube
Redazione di Faenza

Corso Mazzini, 52
Tel. +39 0546/20535
E-mail: direttore@settesere.it
Privacy Policy
Redazione di Ravenna

via Cavour, 133
Tel 0544 1880790
E-mail direttore@settesere.it
Pubblicità

Per la pubblicità su SettesereQui e Settesere.it potete rivolgervi a: Media Romagna
Ravenna - tel. 0544/1880790
Faenza - tel. 0546/20535
E-mail: pubblicita@settesere.it

Credits TITANKA! Spa © 2017
Setteserequi è una testata registrata presso il Tribunale di Ravenna al n.457 del 03/10/1964 - Numero iscrizione al Registro degli Operatori di Comunicazione:
23201- Direttore responsabile Manuel Poletti - Editore “Media Romagna” cooperativa di giornalisti con sede a Ravenna, via Cavour 133.
La testata fruisce dei contributi diretti editoria L. 198/2016 e d.lgs. 70/2017 (ex L. 250/90).
Contributi incassati


Licenza contenuti Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione