Davide Reviati e la sua ultima opera illustrata «Chickamauga»: «Racconto senza usare le parole»

Ravenna | 24 Febbraio 2020 Cultura
Lo scorso anno il fumettista ravennate Davide Reviati ha esposto nella mostra Cuori Bruciati alla biblioteca Classense, ma sempre nel 2019 è stato con le sue opere a Torino sia alla Pinacoteca Albertina con Me Myself(ie) and I – L’autoritratto a fumetti, che allo Juventus Museum con Gulp! Goal! Ciak. Calcio e Fumetti. Un anno denso il 2019 anche per l’ultima opera pubblicata Chickamauga, edito da Else, un racconto breve dello scrittore americano Ambrose Bierce, che lo ha portato a confrontarsi con un nuovo modo di lavorare come ci racconta in questa intervista. Nelle illustrazioni per il racconto, Reviati mostra un segno pittorico e materico, messo in risalto dalla stampa serigrafica. Se nei suoi libri a fumetti, con i quali si è distinto come uno degli autori italiani più influenti degli ultimi anni, il tratto è a penna e in bianco e nero, qui resta la potenza del gesto, esaltata da una forte presenza dei colori sulla tavola.
Come è nata l’idea di questo lavoro?
«Sono state stampate 600 copie, già andate esaurite. É stato Else, un editore che non conoscevo, ha farmi questa proposta. Per scelta editoriale loro stampano i disegni con la tecnica della serigrafia, una tecnica che era molto tempo che volevo sperimentare. È molto particolare e interessante, è un lavoro di gruppo, dove si lavora a stretto contatto insieme allo stampatore che calibra la stampa, ma non solo. Bisogna lavorare scomponendo i colori su tavole diverse, impari a lavorare in maniera diversa».
Prima di cimentarsi in questo lavoro, conosceva Ambrose Bierce?
«Devo ammettere la mia incoscienza totale di questo autore. Lo conoscevo, ma non l’avevo mai letto. Alle volte l’ignoranza può essere una risorsa preziosa: ti permette di affrontare con molta libertà e incoscienza alcune cose che farebbero tremare i polsi. All’inizio non mi entusiasmava il lavoro. Poi c’è stata una chiave di volta: ne ho visto la forza dopo tre o quattro letture, da quel momento ho capito che aveva un portato molto attuale. Parlava molto del nostro tempo. E questo non era più un esercizio di stile. Non amo fare i libri illustrati sono cose che hanno il compito di rappresentare solo alcuni momenti del racconto. Ho provato inconsciamente ad avere un approccio narrativo come se i disegni potessero raccontare la storia senza parole».
Ha avuto qualche maestro come riferimento per quest’opera?
«Nel corso degli anni ho avuto molti amori e modelli, ma in questo caso no. È un po’ la realtà e provo ad interpretarla con il mio modo di fare che si è costruito guardando, nel corso della mia carriera, tanti pittori, illustratori. Non ne ho uno da cui farmi ispirare per questo progetto».
Progetti per il futuro?
«Sto lavoricchiando a una cosa, ma non ne parlo ancora. Sono momenti delicati in cui si rischia che svanisca tutto». (e.nen).
CONDIVIDI Condividi
Compila questo modulo per scrivere un commento
Nome:
Commento:
Settesere Community
Abbonati
on-line

al settimanale Setteserequi!

SCOPRI COME
Scarica la nostra App!
Scarica la nostra APP
Vai a https://www.legacoopromagna.it
Follow Us
Facebook
Twitter
Youtube
Vai a https://www.ravennarimini.confcooperative.it/
Vai a https://www.teleromagna.it
Logo Settesere
Facebook  Twitter   Youtube
Redazione di Faenza

Corso Mazzini, 52
Tel. +39 0546/20535
E-mail: direttore@settesere.it
Privacy Policy
Redazione di Ravenna

via Cavour, 133
Tel 0544 1880790
E-mail direttore@settesere.it
Pubblicità

Per la pubblicità su SettesereQui e Settesere.it potete rivolgervi a: Media Romagna
Ravenna - tel. 0544/1880790
Faenza - tel. 0546/20535
E-mail: pubblicita@settesere.it

Credits TITANKA! Spa © 2017
Setteserequi è una testata registrata presso il Tribunale di Ravenna al n.457 del 03/10/1964 - Numero iscrizione al Registro degli Operatori di Comunicazione:
23201- Direttore responsabile Manuel Poletti - Editore “Media Romagna” cooperativa di giornalisti con sede a Ravenna, via Cavour 133.
La testata fruisce dei contributi diretti editoria L. 198/2016 e d.lgs. 70/2017 (ex L. 250/90).
Contributi incassati

settesere it notizie-ravenna-davide-reviati-e-la-sua-ultima-opera-illustrata-achickamaugaa-aracconto-senza-usare-le-parolea-n23093 002
Licenza contenuti Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione