Calcio C, arriva il mese-verità per il Ravenna: 7 gare in 30 giorni a dicembre

Ravenna | 30 Novembre 2018 Sport
calcio-c-arriva-il-mese-verita-per-il-ravenna-7-gare-in-30-giorni-a-dicembre
Ilja Arcozzi
Dicembre rivelatore. Il mese alle porte contribuirà in maniera rilevante a sbrogliare quell’autentico dedalo che è il vertice della classifica. Trenta giorni che in realtà peseranno come due mesi, dato che sono addirittura sette le giornate in programma dall’1 al 30. Pazzesco. La vetta della graduatoria al momento è del tutto indecifrabile, tanto che le dieci squadre in lotta per i play-off sono racchiuse in appena 7 punti. 
Senza considerare che una seria candidata alla promozione, la Ternana, deve recuperare ancora due partite. 
Per il Ravenna, in maniera peculiare, dicembre sarà rivelatore: i bizantini infatti sono attesi da un’ostica serie di scontri diretti. Dopo aver espugnato domenica scorsa il campo dell’Albinoleffe per 1 - 0, grazie alla rete siglata al 30’ da Nocciolini, i ragazzi di Foschi si presentano ai blocchi di partenza di questo tour de force in settima posizione con 20 punti, a 5 lunghezze dal Pordenone capolista. 
L’inizio sarà di quelli col botto, uno scontro al vertice baciato dalla diretta televisiva: sabato alle 20.45 al Benelli arriva la Vis Pesaro, terza con 2 punti in più del Ravenna. I marchigiani sono in buona forma, sono in serie positiva da 6 giornate, hanno vinto le ultime due sfide e hanno il quarto miglior attacco del torneo. Lazzari, Olcese, Buonocunto e Diop sono gli uomini da tenere d’occhio.
Alla quindicesima giornata, in programma sabato 8 (festivo) alle 14.30, i leoni giallorossi faranno visita al Pordenone, che guida la graduatoria con 25 punti. 
I neroverdi hanno il miglior attacco del girone e hanno vinto gli ultimi due match con Monza e Ternana. 
La qualità ai ramarri la danno i vari Berrettoni, Misuraca, De Agostini e il giovane Candellone, bella rivelazione di questo inizio di stagione.
Martedì 11 alle 20.30 i bizantini si potrebbero rilassare un attimo: al Benelli sarà il turno della Virtus Vecomp Verona, penultima con 10 punti e con quella che è un’autentica difesa colabrodo, che ha incassato già 21 gol. Sarà una breve pausa perché al diciassettesimo turno, sabato 15 alle 18.30, l’undici di Foschi sarà impegnato in una trasferta molto delicata. Al glorioso Menti di Vicenza andrà in scena un altro scontro diretto: i biancorossi hanno gli stessi punti del Ravenna e hanno un attacco atomico, il migliore del torneo con 19 reti all’attivo, e due bocche da fuoco del calibro del capocannoniere Giacomelli ed Arma. 
Sette giorni più tardi altro giro, altra corsa tosta. Sabato 22 alle 18.30 tra le mura amiche i giallorossi ospiteranno un’altra pari punti, la Ternana, che deve recuperare due gare. 
La formazione di De Canio ha una difesa ermetica che ha incassato appena 5 reti e che poggia sull’ex Lazio Diakitè mentre l’ex cesenate Guido Marilungo, in avanti, è un giocatore del tutto fuori categoria che fino allo scorso anno segnava in B al netto di tantissimi infortuni che ne hanno limitato la carriera. 
Mercoledì 26, in occasione di Santo Stefano, è in calendario l’altro atteso derby esterno con l’Imolese, che chiude il girone d’andata. 
I cugini, neopromossi, sono noni con un punto in meno dei giallorossi e basano la loro forza offensiva sul tandem Lanini e De Marchi. Domenica 30, per terminare al meglio il 2018 e iniziare col piede giusto il ritorno, i ragazzi di Foschi attenderanno il Gubbio, sedicesimo. Insomma, un autentico tour de force con 7 gare in un mese che misureranno il polso di tutti. Ravenna compreso.
CONDIVIDI Condividi
Compila questo modulo per scrivere un commento
Nome:
Commento:
Settesere Community
Abbonati
on-line

al settimanale Setteserequi!

SCOPRI COME
Scarica la nostra App!
Scarica la nostra APP
Vai a https://www.legacoopromagna.it
Follow Us
Facebook
Twitter
Youtube
Vai a https://www.ravenna.confcooperative.it
Vai a https://www.decoindustrie.it
Vai a https://www.teleromagna.it
Logo Settesere
Facebook  Twitter   Youtube
Redazione di Faenza

via Zanelli, 8
Tel. +39 0546/20535
E-mail: direttore@settesere.it
Privacy Policy
Redazione di Ravenna

via Cavour, 133
Tel 0544 1880790
E-mail direttore@settesere.it
Pubblicità

Per la pubblicità su SettesereQui e Settesere.it potete rivolgervi a: Media Romagna
Ravenna - tel. 0544 1880790
Faenza - tel. 0546 20535
E-mail: pubblicita@settesere.it
Credits TITANKA! Spa © 2017
Setteserequi è una testata registrata presso il Tribunale di Ravenna al n.457 del 03/10/1964 - Numero iscrizione al Registro degli Operatori di Comunicazione:
23201- Direttore responsabile Manuel Poletti - Proprietario “Media Romagna” cooperativa di giornalisti con sede a Ravenna, via Cavour 133.


Licenza contenuti Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione