Basket B, la Rekico di Friso prepara il debutto a Orzinuovi: "Correre tanto e difendere duro"

Faenza | 06 Ottobre 2018 Sport
basket-b-la-rekico-di-friso-prepara-il-debutto-a-orzinuovi-acorrere-tanto-e-difendere-duroa
- Andrea Maldera -
L’attesa è finita e adesso non si scherza più. Nel weekend comincia il campionato di basket di serie B con la Rekico Faenza agguerrita più che mai ai nastri di partenza. La squadra di Massimo Friso debutta in trasferta, domenica 7 ottobre, sul difficile campo di Orzinuovi, formazione fresca di retrocessione dopo un anno in A2.
Coach Friso, come sono stati i primi mesi a Faenza, sia dentro che fuori dal campo?
«Conoscevo già la zona e sapevo di arrivare in un posto dove si vive molto bene, ora posso confermarlo. Per quanto riguarda la Rekico, lavoriamo tutti insieme in grande sintonia sin da questa estate, in sede di mercato c’è stata grande collaborazione con la società».
Il roster neroverde è stato rivoltato come un calzino.
«Credo vi fossero troppi giocatori nello stesso ruolo che si pestavano i piedi. Questo inoltre accorcia le rotazioni e può creare malcontento. Penso che il roster costruito abbia grande duttilità e profondità, tutti avranno il proprio spazio in campo».
Chi sarà il giocatore chiave?
«Saranno fondamentali gli under, poiché possono darci quel qualcosa in più a livello di profondità e quindi maggiori soluzioni tattiche. Un loro exploit può davvero fare la differenza». 
Che basket giocherà la nuova Rekico?
«Cercheremo di correre tanto e difendere duro. Siamo una squadra leggera, quindi dovremo cercare di sfruttare molto il contropiede primario per evitare il più possibile di attaccare a difesa schierata. Dovremo evitare di dipendere dalle percentuali al tiro dalla distanza andando al ferro con costanza e decisione, sempre traendo vantaggio da un certo tipo di difesa che ci deve portare a transizioni veloci. Ci sono tanti aspetti da limare e migliorare, ovviamente anche a livello mentale». 
Chi saranno le principali avversarie dei Raggisolaris?
«Le favorite per aggiudicarsi il primo posto del girone sono Milano, Cesena e, nonostante il profilo basso e le dichiarazioni prudenti, anche Orzinuovi che dispone di un roster giovane e ambizioso. Le prime due invece hanno fatto investimenti importanti potendo contare su un budget elevato. Altre squadre da tenere d’occhio sono senza dubbio Vicenza e Lecco, che hanno cambiato molto, oltre a Padova. San Vendemiano ha fatto un ottimo precampionato e ha tanti giovani interessanti. Non vedo un dominatore assoluto come ad esempio Cento lo scorso anno, ma non vi sono nemmeno squadre materasso. Il livello medio si è alzato e c’è più equilibrio».
Quali sono gli obiettivi stagionali?
«Non mi piace pronosticare posizioni in classifica. L’obiettivo è riuscire a essere competitivi sul lungo termine continuando il processo di miglioramento che la società porta avanti con successo dalla propria nascita. I conti si faranno alla fine della regular season, il girone d’andata ci dirà quali sono i rapporti di forza e se sarà necessario intervenire sul mercato. Poi si farà sul serio in quello di ritorno. Ai playoff sarà necessario aver sviluppato una certa forza mentale».
Cosa si aspetta dall’esordio con Orzinuovi?
«È un test importante, ci dirà a che punto siamo. Le squadre di coach Salieri iniziano sempre molto presto il precampionato e partono forte, Orzinuovi non fa eccezioni. Noi stiamo bene, andiamo a giocarcela su un campo difficile».
CONDIVIDI Condividi
Compila questo modulo per scrivere un commento
Nome:
Commento:
Settesere Community
Abbonati
on-line

al settimanale Setteserequi!

SCOPRI COME
Scarica la nostra App!
Scarica la nostra APP
Vai a https://www.legacoopromagna.it
Follow Us
Facebook
Twitter
Youtube
Vai a https://www.ravenna.confcooperative.it
Vai a https://www.teleromagna.it
Vai a https://www.trony.it/online/laws/Offerta-lavoro-dml-programmatore-faenza-15-11-2016
Logo Settesere
Facebook  Twitter   Youtube
Redazione di Faenza

via Zanelli, 8
Tel. +39 0546/20535
E-mail: direttore@settesere.it
Privacy Policy
Redazione di Ravenna

via Cavour, 133
Tel 0544 1880790
E-mail direttore@settesere.it
Pubblicità

Per la pubblicità su SettesereQui e Settesere.it potete rivolgervi a: Media Romagna
Ravenna - tel. 0544 1880790
Faenza - tel. 0546 20535
E-mail: pubblicita@settesere.it
Credits TITANKA! Spa © 2017
Setteserequi è una testata registrata presso il Tribunale di Ravenna al n.457 del 03/10/1964 - Numero iscrizione al Registro degli Operatori di Comunicazione:
23201- Direttore responsabile Manuel Poletti - Proprietario “Media Romagna” cooperativa di giornalisti con sede a Ravenna, via Cavour 133.


Licenza contenuti Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione