BO7, sette giorni a Bologna: il lato «rosa» del nostro cinema

Emilia Romagna | 02 Agosto 2019 Cultura
di Paolo Redaelli

In piazza Maggiore si proietta sabato 3 agosto un classico del cinema brillante di Carlo Vanzina, Sapore di mare, poi domenica 4 e lunedì 5 due thriller come Il silenzio degli innocenti di Jonathan Demme, con un Anthony Hopkins ineffabile Hannibal The Cannibal, e Fight Club di David Fincher, con Brad Pitt e Edward Norton. Martedì 6 inizia l’omaggio alle donne che hanno fatto grande il cinema italiano, con Anna Magnani e L’onorevole Angelina di Luigi Zampa (1947), mercoledì 7 tocca ad Alida Valli con Senso di Luchino Visconti (1954) e giovedì 8 una doppia Gina Lollobrigida in Pane amore e fantasia di Luigi Comencini (1953) e nell’episodio Il processo di Frine di Alessandro Blasetti (1952), sempre al fianco di Vittorio De Sica. Venerdì 9 Sofia Loren è Filumena Marturano in Matrimonio all’italiana di Vittorio De Sica (1964), mentre sabato 10 Stefania Sandrelli è Sedotta e abbandonata nel film di Pietro Germi (1961). Claudia Cardinale interpreta La ragazza con la valigia domenica 11 nel classico di Valerio Zurlini (1961), mentre con un salto di quarant’anni lunedì 12 Valeria Golino è la protagonista di Respiro di Emanuele Crialese. La rassegna saluta martedì 13 con un western cult italiano: Lo chiamavano Trinità, e mercoledì 14 in piazza si balla la filuzzi. Seconda edizione di «Round Midnight Jazz» a Palazzo Re Enzo, in piazza del Nettuno. Tutte le sere, fino al 27 (tranne la domenica) dalle 18 alle 3 musica live proposta da Cantina Bentivoglio con Ruggine+Ragù ad entrata libera, con possibilità di cenare: venerdì 2 e sabato 3 Cristiano Arcelli Quartet, da lunedì 5 a mercoledì 7 The Swinging Cats Quartet, da giovedì 8 a sabato 10 De Fazio Organ Trio, lunedì 12 e martedì 13 Sphere Quartet: «For Monk», mercoledì 14 Salieri/Govoni/Negrelli Trio, da giovedì 15 a sabato 17 Paolo Benedettini Trio, da lunedì 19 a mercoledì 21 Alessandro Todeschini & Friends, da giovedì 22 a sabato 24 Massimo «Bill» Testa Quartet, chiusura mercoledì 26 e giovedì 27 con Marco Ferri Quartet.
CONDIVIDI Condividi
Compila questo modulo per scrivere un commento
Nome:
Commento:
Settesere Community
Abbonati
on-line

al settimanale Setteserequi!

SCOPRI COME
Scarica la nostra App!
Scarica la nostra APP
Vai a https://www.legacoopromagna.it
Follow Us
Facebook
Twitter
Youtube
Vai a https://www.ravennarimini.confcooperative.it/
Vai a https://www.teleromagna.it
Logo Settesere
Facebook  Twitter   Youtube
Redazione di Faenza

Corso Mazzini, 52
Tel. +39 0546/20535
E-mail: direttore@settesere.it
Privacy Policy
Redazione di Ravenna

via Cavour, 133
Tel 0544 1880790
E-mail direttore@settesere.it
Pubblicità

Per la pubblicità su SettesereQui e Settesere.it potete rivolgervi a: Media Romagna
Ravenna - tel. 0544/1880790
Faenza - tel. 0546/20535
E-mail: pubblicita@settesere.it

Credits TITANKA! Spa © 2017
Setteserequi è una testata registrata presso il Tribunale di Ravenna al n.457 del 03/10/1964 - Numero iscrizione al Registro degli Operatori di Comunicazione:
23201- Direttore responsabile Manuel Poletti - Editore “Media Romagna” cooperativa di giornalisti con sede a Ravenna, via Cavour 133.
La testata fruisce dei contributi diretti editoria L. 198/2016 e d.lgs. 70/2017 (ex L. 250/90).
Contributi incassati


Licenza contenuti Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione