Romagna faentina, sedici liste per cinque Comuni, fino al 26 la raccolta delle firme

Romagna | 19 Aprile 2019 Politica
romagna-faentina-sedici-liste-per-cinque-comuni-fino-al-26-la-raccolta-delle-firme
Riccardo Isola - Inizia l’ultimo mese pre elettorale anche per l’area del comprensorio faentino. Allo stato attuale c’è ancora incertezza su quali e quanti saranno i candidati e le liste che si presenteranno il 26 maggio a suon di voti e preferenze. Nel frattempo sono partite le raccolte delle firme a sostegno delle liste, che scadranno il 26 aprile, e per ora sembra ci siano, nei quattro comuni della Romagna faentina più quello di Modigliana sedici liste.  In attesa dell’esito delle consultazioni di domenica 26 maggio lo schieramento delle forze in campo vede presenti in quasi tutti i comuni liste civiche, molte delle quali sono di orientamento dichiaratamente vicino al centrosinistra, centrodestra e Movimento 5 stelle. Nella Valle del Lamone, a Brisighella, ufficialmente sono in campo due liste. La prima è quella che vede candidata l’attuale vicesindaco Angela Esposito del centrosinistra denominata «Insieme per Brisighella». Sfidante di spessore è l’ex-presidente di Coldiretti Ravenna Massimiliano Pederzoli alla guida di «Per il buon governo di Brisighella» che può vantare l’appoggio di tutto il centrodestra. Sembra però che possa esserci la possibilità di un’altra candidatura, capitanata da Graziano Brunetti, sempre vicino all’area del centrodestra con forte pregnanza leghista. 
Saltando lungo la valle del Senio a Casola Valsenio la situazione vede in campo sicure tre liste a cui sembra ormai certa la possibilità che se ne aggiunga un’altra. Oltre a quella del centrosinistra di «Uniti per Casola» con candidato Giorgio Sagrini sempre a sinistra è in sfida anche quella guidata da Wilma Lama sostenuta dal Partito Comunista e Rifondazione. Sul versante civico, ma vicino al centrodestra, c’è «Alternativa per Casola» con candidato a sindaco Gian Carlo Rivola mentre l’altra realtà possibile è quella del «Centrodestra per Casola» che potrebbe avere come candidata Silvia Galli. Scendendo a valle, a Castel Bolognese dopo l’ufficializzazione del vicesindaco Luca Della Godenza, in campo con l’allargata lista di centrosinistra «Democratici per Castello» c’è anche quella del giovane, ma storico e combattivo esponente del Carroccio, Jacopo Berti in lizza con la sua realtà di «Prima Castello!». Ancora in attesa di avere il via libera ufficiale da Roma è invece la compagine del movimento 5 stelle. Stando alle ultime informazioni la candidata Loretta Frassineti sta comunque effettuando in questi giorni incontri e momenti di confronto con la cittadinanza per presentare il programma della lista «Castel Bolognese in movimento. Nella pianura faentina altro comune chiamato al voto tra poco più di un mese è quello di Solarolo. Qui il centrosinistra di «Cittadini per Solarolo» punterà sul vicesindaco uscente Stefano Briccolani. Uscita recente è quella di «We are the people», che si identifica come lista civica senza nessun dichiarato appoggio da parte di partiti tradizionali, e che vede come candidata a sindaco Elisabetta Vignando. Parallelamente sembra però che si stia concretizzando la creazione di una lista vicino al centrodestra con candidatura affidata all’attuale capogruppo di «Solarolo per tutti» Renato Tampieri. Infine a Modigliana la sfida del 26 maggio sarà presumibilmente a tre. Oltre alla candidatura, che sarà presentata ufficialmente il 24 aprile, del responsabile dell’area faentina di Cna, a fine mese in pensione, Iader Dardi alla guida della lista di centrosinistra «Viviamo Modigliana» ci sarà anche quella del centrodestra guidata dall’avvocato Chiara Bonfante. Infine l’attuale assessore ai Lavori pubblici Maria Cristina Rossi sarà nell’agone politico con una sua lista, d’ispirazione civica e centrista.
CONDIVIDI Condividi
Compila questo modulo per scrivere un commento
Nome:
Commento:
Settesere Community
Abbonati
on-line

al settimanale Setteserequi!

SCOPRI COME
Scarica la nostra App!
Scarica la nostra APP
Vai a https://www.legacoopromagna.it
Follow Us
Facebook
Twitter
Youtube
Vai a https://www.ravennarimini.confcooperative.it/
Vai a https://www.teleromagna.it
Logo Settesere
Facebook  Twitter   Youtube
Redazione di Faenza

Corso Mazzini, 52
Tel. +39 0546/20535
E-mail: direttore@settesere.it
Privacy Policy
Redazione di Ravenna

via Cavour, 133
Tel 0544 1880790
E-mail direttore@settesere.it
Pubblicità

Per la pubblicità su SettesereQui e Settesere.it potete rivolgervi a: Media Romagna
Ravenna - tel. 0544/1880790
Faenza - tel. 0546/20535
E-mail: pubblicita@settesere.it

Credits TITANKA! Spa © 2017
Setteserequi è una testata registrata presso il Tribunale di Ravenna al n.457 del 03/10/1964 - Numero iscrizione al Registro degli Operatori di Comunicazione:
23201- Direttore responsabile Manuel Poletti - Proprietario “Media Romagna” cooperativa di giornalisti con sede a Ravenna, via Cavour 133.
La testata fruisce dei contributi editoria L. 250/90


Licenza contenuti Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione