Podismo, domenica mattina scatta l'edizione numero 45 della "Valli e Pinete": tutti i numeri e le curiosità

Ravenna | 02 Marzo 2019 Sport
Gabriele Cocchi
L’attesa è finita. Domenica torna la tradizionale «Valli e Pinete», con partenza dalle ore 9.30 al Pala DeAndrè. Si tratta dell’edizione numero 45 della mezza maratona con percorso omologato Fidal che, con i suoi classici 21,097 chilometri, è diventata una competizione suggestiva dal fascino tutto particolare che l’ha fatta entrare nel calendario podistico nazionale con un percorso unico nel suo genere, che partirà dal De Andrè per poi toccare Punta Marina e quindi attraversare la pineta fino a Marina di Ravenna per poi uscire dalla pineta ed affrontare lo sterrato della Pialassa Piomboni con il suo panorama lacustre. La «Valli e Pinete» sarà la decima prova del calendario Endas Scarpaza ed ancora una volta ad organizzare l’evento sarà l’Atletica Endas Mameli Ravenna, che si occupa della manifestazione fin dalla sua ideazione. Oltre alla mezza maratona, allestirà anche una maratonina di 30 chilometri, che prevede un percorso con il doppio passaggio negli scenari naturali della Pineta e della Pialassa di Marina di Ravenna. La «Valli e Pinete» conta un albo d’oro di assoluto prestigio: annovera tra i vincitori atleti di grosso calibro come Daniele Caimmi, Salvatore Bettiol, Francesco Ingargiola, Cheruyot, Kipkering, ed anche campioni olimpici come il veneto Gelindo Bordin, che vinse l’oro nella maratona alle Olimpiadi di Seul del 1988, e l’emiliano Stefano Baldini, oro in quella di Atene 2004 in campo maschile. In campo femminile, invece, spiccano Laura Fogli, Emma Scaunich, Lucia Soranzo, solo per citare alcune famose campionesse del podismo nazionale ed internazionale, perché questo è il richiamo della corsa diventata sempre più vetrina e fucina di grandi runners oltre ad essere oramai un appuntamento imperdibile ed un valido test per gli atleti che parteciperanno alle successive maratone primaverili.
Proprio a Daniele Caimmi appartiene il record maschile della competizione con un fantastico 1h02’32’’ siglato nel 2001, mentre quello femminile è detenuto dalla Vincenza Sicari che nel 2009 fermò il cronometro su 1h13’55’’.   Nel 2018 le vittorie andarono al ravennate Luca Facchinetti (specialista del triathlon della nazionale azzurra), che vinse in 1h10’59”, e alla romena Ana Nanu con il tempo di 1h28’19”. Il tempo massimo consentito per essere classificati, sarà di 2h30’ per la mezza maratona e 3h30’ per la maratonina. Per chi volesse ci saranno anche le passeggiate non competitive di 2,5 e 6 chilometri e la Nordic Walking di 12. Per tutti il ritrovo sarà l’accogliente e funzionale struttura del De Andrè, dotato di ampio parcheggio, spogliatoi, docce, bar, messo a disposizione dall’amministrazione comunale che quest’anno all’interno del palazzo ospiterà un vero e proprio village dedicato al podismo in una giornata all’insegna del sano e puro agonismo. Il programma prevede il ritrovo dalle ore 7 presso il Pala De Andrè, dove ci si potrà iscrivere fino a quindici minuti prima della partenza che è fissata alle 9.30. La manifestazione sarà ripresa da Nuovarete canale 110 del digitale terrestre e trasmessa nella serata del venerdì successivo alle 22.30 con replica il sabato.
CONDIVIDI Condividi
Compila questo modulo per scrivere un commento
Nome:
Commento:
Settesere Community
Abbonati
on-line

al settimanale Setteserequi!

SCOPRI COME
Scarica la nostra App!
Scarica la nostra APP
Vai a https://www.legacoopromagna.it
Follow Us
Facebook
Twitter
Youtube
Vai a https://www.ravennarimini.confcooperative.it/
Vai a https://www.teleromagna.it
Logo Settesere
Facebook  Twitter   Youtube
Redazione di Faenza

Corso Mazzini, 52
Tel. +39 0546/20535
E-mail: direttore@settesere.it
Privacy Policy
Redazione di Ravenna

via Cavour, 133
Tel 0544 1880790
E-mail direttore@settesere.it
Pubblicità

Per la pubblicità su SettesereQui e Settesere.it potete rivolgervi a: Media Romagna
Ravenna - tel. 0544/1880790
Faenza - tel. 0546/20535
E-mail: pubblicita@settesere.it

Credits TITANKA! Spa © 2017
Setteserequi è una testata registrata presso il Tribunale di Ravenna al n.457 del 03/10/1964 - Numero iscrizione al Registro degli Operatori di Comunicazione:
23201- Direttore responsabile Manuel Poletti - Proprietario “Media Romagna” cooperativa di giornalisti con sede a Ravenna, via Cavour 133.
La testata fruisce dei contributi editoria L. 250/90


Licenza contenuti Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione