Nuoto, il Club 2000 Faenza sorride con Resta e le baby dell'artistico mentre è ai titoli di coda la stagione della pallanuoto

Faenza | 05 Giugno 2019 Sport
nuoto-il-club-2000-faenza-sorride-con-resta-e-le-baby-dellartistico-mentre-au-ai-titoli-di-coda-la-stagione-della-pallanuoto
Le maggiori soddisfazioni per il Club 2000 Faenza sono giunte da Massimo Resta, che ha centrato vittorie e record nella tappa italiana delle World Series di nuoto paralimpico andata in scena a Lignano Sabbiadoro assieme ai Campionati italiani per Società. Resta, che si allena soprattutto nelle vasche del centro natatorio di Faenza ed è tesserato per il Dopolavoro Ferroviario di Bologna, ha fatto registrare 5 primati italiani nella categoria S8 Ragazzi. In particolare ha vinto nei 100 metri stile libero (1’10”61 record), nei 100 dorso (1’26”93 record), nei 100 rana (1’38”84 record), nei 200 misti (3’06”70 record) e nei 50 stile libero (33”37 record); non pago, al Trofeo dei Futuri Campioni si è classificato terzo nei 50 dorso in 42”74 e quinto nei 50 stile libero in 33”37. Il pomeriggio di domenica 2 giugno ha visto l’ultima esibizione in gara del 2019 delle ragazze del nuoto artistico di coach Susanna Minelli al terzo Trofeo F.I.N. a Reggio Emilia. Nell’esercizio di “libero combinato” la Squadra del Centro Sub Nuoto della categoria Junior (Ambrogi, Bandini, Bandi, Gurioli, Tagliaferri, Frapoli, Nelli, Masi, Ranieri, Sippi) si è classificata al quarto posto, sfiorando il podio. Anche i campionati di pallanuoto sono ai titoli di coda, con il Centro Sub Nuoto Club 2000 che si appresta ad archiviare una stagione dedicata al lancio di giovani giocatori che hanno maturato esperienza alle prese con avversari quasi sempre più in là con gli anni. La prima squadra ha chiuso sul terzo gradino del podio il proprio girone 3 emiliano-romagnolo del Campionato di Promozione F.I.N.: l’avversaria nella finale per il terzo e per il quarto posto era la Sterlino Rari Nantes che nella partita di andata a Bologna aveva vinto per 6 a 4, ma che poi è stata battuta dai faentini per 7 a 9. Classifica finale: Ondablu Formigine 18 punti promossa in Serie C, Riccione 12, Centro Sub Nuoto Faenza 3, Sterlino Rari Nantes Bologna 3. La squadra Under 13 è stata sconfitta nell’ultima partita stagionale da Ravenna che domenica scorsa a Bologna ha prevalso per 8 a 0 nella finale per il 7° e per l’8° posto del Campionato regionale di categoria, dove generalmente i giocatori delle altre formazioni avevano l’esperienza di un anno in più di partite. Manca invece ancora una gara prima dei saluti alla squadra Under 17, che giocherà in trasferta a San Giovanni in Persiceto la finale per il 7° e l’8° posto domenica 9 giugno alle 20.30 contro l’Unione Sportiva Persicetana.
 
CONDIVIDI Condividi
Compila questo modulo per scrivere un commento
Nome:
Commento:
Settesere Community
Abbonati
on-line

al settimanale Setteserequi!

SCOPRI COME
Scarica la nostra App!
Scarica la nostra APP
Vai a https://www.legacoopromagna.it
Follow Us
Facebook
Twitter
Youtube
Vai a https://www.ravennarimini.confcooperative.it/
Vai a https://www.teleromagna.it
Logo Settesere
Facebook  Twitter   Youtube
Redazione di Faenza

Corso Mazzini, 52
Tel. +39 0546/20535
E-mail: direttore@settesere.it
Privacy Policy
Redazione di Ravenna

via Cavour, 133
Tel 0544 1880790
E-mail direttore@settesere.it
Pubblicità

Per la pubblicità su SettesereQui e Settesere.it potete rivolgervi a: Media Romagna
Ravenna - tel. 0544/1880790
Faenza - tel. 0546/20535
E-mail: pubblicita@settesere.it

Credits TITANKA! Spa © 2017
Setteserequi è una testata registrata presso il Tribunale di Ravenna al n.457 del 03/10/1964 - Numero iscrizione al Registro degli Operatori di Comunicazione:
23201- Direttore responsabile Manuel Poletti - Proprietario “Media Romagna” cooperativa di giornalisti con sede a Ravenna, via Cavour 133.
La testata fruisce dei contributi editoria L. 250/90


Licenza contenuti Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione