Modigliana, un trekking a Torre San Martino. le iscrizioni scadono il 18 febbraio

Romagna | 16 Febbraio 2019 Gusto
modigliana-un-trekking-a-torre-san-martino.-le-iscrizioni-scadono-il-18-febbraio
Conoscere il territorio attraverso due dei suoi aspetti più qualificanti: il paesaggio e il vino. La condotta di Slow food della Bassa Romagna organizza per sabato 23 febbraio una passeggiata, in collaborazione con il Cai di Forlì che permetterà ai partecipanti di conoscere una delle più importanti e premiate cantine di Modigliana: Torre San Martino. L’iscrizione, obbligatoria, termina lunedì 18 febbraio (Mauro 347/4524084 oppure mail: slowfoodbassaromagna@gmail.com). La giornata inizierà con un incontro presso la sede Cai di Forlì (viale dell’Appennino 375) alle ore 7.45, per partire poi entro le ore 8 alla volta di un trekking nella zona di Predappio. La partenza del cammino sarà a Lago di Ponte, e si snoderà su sentieri Cai per una lunghezza complessiva di 12 km circa con dislivello positivo di 650m circa e una durata di circa 5 ore, comprensiva di pause e pranzo al sacco a cura dei partecipanti. Attorno alle ore 16 l’arrivo in cantina (via Morana, 14 a Modigliana), per proporre ai partecipanti una degustazione accompagnata da una merenda rigeneratrice.
La «carta dei vini» sarà composta da: Gemme, un Sangiovese dalla personalità esuberante, ottenuto dalle vigne impiantate con le gemme provenienti dalla vigna 1922 (antico vigneto di proprietà da cui si ottiene un sangiovese in purezza), Vigna Claudia un blend di Cabernet Sauvignon, Cabernet Franc e Merlot, che vengono vinificati separatamente e uniti successivamente per ottenere un vino capace di esaltare le caratteristiche dei diversi vitigni, un elogio all’equilibrio ed alla forza. Infine si assaggerà il Vigna della Signora ottenuto da Chardonnay, Sauvignon più altri vitigni autoctoni che assieme conferiscono al vino note agrumate e una ottima persistenza gustativa. Il tutto sarà accompagnato da affettati misti, formaggio, piadina e pane con olio di produzione della cantina. La quota di partecipazione è di 21 euro con possibilità di raggiungere la delegazione direttamente in cantina al costo di 12 euro. Durante la visita sarà possibile acquistare i vini dell’azienda a prezzi vantaggiosi.
L’azienda sorge tra i comuni di Brisighella e Modigliana in località San Martino in Monte. In tutto sono sessanta gli ettari abbracciati in anfiteatri a circa 300 metri sul livello del mare. Attorno agli inizi degli anni 2000 la famiglia Costa, guidata dall’architetto Maurizio, sceglie di invrestire nell’azienda adottando un impostazione di riqualificazione delle vigne. Con l’avvio dei primi studi in loco per la disposizione dei nuovi impianti, una fortuita scoperta ha permesso di trovare, in un’intera collina nascosta da rovi e sterpaglie, una vigna di Sangiovese allevata ad alberello. Ricerche e analisi mirate che hanno confermato l’origine del vigneto risalente al 1922. Una rarità in Romagna e a livello nazionale che di conseguenza ha ispirato un progetto di recupero archeologico del vigneto stesso. Oggi, grazie a questa scoperta, Torre racconta il fascino di un antico vigneto abbandonato sapientemente restituito a nuova vita in un terroir dove il potenziale enoico ha un’espressione capace di regalare prodotti eccellenti e d’indiscutibile valore. Il tutto anche grazie ad un terreno condizionato dalla marna e arenacea, capace di regalare grande freschezza. (r.iso.)
CONDIVIDI Condividi
Compila questo modulo per scrivere un commento
Nome:
Commento:
Settesere Community
Abbonati
on-line

al settimanale Setteserequi!

SCOPRI COME
Scarica la nostra App!
Scarica la nostra APP
Vai a https://www.legacoopromagna.it
Follow Us
Facebook
Twitter
Youtube
Vai a https://www.ravennarimini.confcooperative.it/
Vai a https://www.teleromagna.it
Logo Settesere
Facebook  Twitter   Youtube
Redazione di Faenza

Corso Mazzini, 52
Tel. +39 0546/20535
E-mail: direttore@settesere.it
Privacy Policy
Redazione di Ravenna

via Cavour, 133
Tel 0544 1880790
E-mail direttore@settesere.it
Pubblicità

Per la pubblicità su SettesereQui e Settesere.it potete rivolgervi a: Media Romagna
Ravenna - tel. 0544/1880790
Faenza - tel. 0546/20535
E-mail: pubblicita@settesere.it

Credits TITANKA! Spa © 2017
Setteserequi è una testata registrata presso il Tribunale di Ravenna al n.457 del 03/10/1964 - Numero iscrizione al Registro degli Operatori di Comunicazione:
23201- Direttore responsabile Manuel Poletti - Proprietario “Media Romagna” cooperativa di giornalisti con sede a Ravenna, via Cavour 133.
La testata fruisce dei contributi editoria L. 250/90


Licenza contenuti Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione