La 568ª Segavecchia parte a otignola giovedì 28 marzo

Romagna | 27 Marzo 2019 Cultura
A Cotignola si tiene da 568 anni e questo la rende per antonomasia la festa della città. È la Segavecchia, baluardo della tradizione romagnola che accoglie la bella stagione bruciando avversità e rigori climatici, e che tornerà in città dal 28 a 31 marzo, con la rievocazione del rogo della vecchia fattucchiera che maledisse Francesco Sforza nel 1451, nella giornata di domenica. Per quattro giorni e quattro sere, a Cotignola si festeggerà con al centro la gastronomia e la tradizione, dall’arte ai giochi rionali fino al rogo e al corteo dei figuranti della domenica, che rafforza la scelta della Pro Loco di puntare sulla cartapesta, arte assai sviluppata in città (grazie all’artista Luigi Varoli e alla scuola di Arti e Mestieri) e che rende ancora più peculiare la festa.
Le mostre rappresentano sempre una parte importante della festa e gli organizzatori della Pro Loco ribadiscono la forza di un programma che nella giornata inaugurale del giovedì è incentrato sulle attrazioni per i bambini, mentre ogni sera, per l’intera durata della sagra, sarà allestito l’angolo «E Pastroch» per i giovani, novità introdotta dalla scorsa sagra del Vino Tipico Romagnolo.
Per quanto attiene alle specifiche del programma, giovedì 28 giornata dei bambini, con animazione nel pomeriggio, rogo della «Vecchina» e stand gastronomico al via dalle 19. Venerdì 29 la serata sarà animata dalla musica live dei Crocks e sabato 30 dal pianobar di Max Corvini, mentre domenica 31 la Segavecchia giungerà al culmine, con la sfilata storica in costume, il corso mascherato nel primo pomeriggio, la sentenza e il rogo della Vecchia alle 17.30.
CONDIVIDI Condividi
Compila questo modulo per scrivere un commento
Nome:
Commento:
Settesere Community
Abbonati
on-line

al settimanale Setteserequi!

SCOPRI COME
Scarica la nostra App!
Scarica la nostra APP
Vai a https://www.legacoopromagna.it
Follow Us
Facebook
Twitter
Youtube
Vai a https://www.ravennarimini.confcooperative.it/
Vai a https://www.teleromagna.it
Logo Settesere
Facebook  Twitter   Youtube
Redazione di Faenza

Corso Mazzini, 52
Tel. +39 0546/20535
E-mail: direttore@settesere.it
Privacy Policy
Redazione di Ravenna

via Cavour, 133
Tel 0544 1880790
E-mail direttore@settesere.it
Pubblicità

Per la pubblicità su SettesereQui e Settesere.it potete rivolgervi a: Media Romagna
Ravenna - tel. 0544/1880790
Faenza - tel. 0546/20535
E-mail: pubblicita@settesere.it

Credits TITANKA! Spa © 2017
Setteserequi è una testata registrata presso il Tribunale di Ravenna al n.457 del 03/10/1964 - Numero iscrizione al Registro degli Operatori di Comunicazione:
23201- Direttore responsabile Manuel Poletti - Proprietario “Media Romagna” cooperativa di giornalisti con sede a Ravenna, via Cavour 133.
La testata fruisce dei contributi editoria L. 250/90


Licenza contenuti Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione