Il Pulitzer Jumpa Lahiri alla bbilioteca Classense a Ravenna

Romagna | 23 Marzo 2019 Cultura
il-pulitzer-jumpa-lahiri-alla-bbilioteca-classense-a-ravenna
E’ atteso un premio Pulitzer sabato 23 a Ravenna. Alle 11 alla biblioteca Classense interverrà Jhumpa Lahiri, scrittrice e docente di scrittura all’università di Princeton, per presentare il libro Dove mi trovo (Guanda) per Scritture di Frontiera. «Rinunciare all’autorevolezza risponde alla mia ricerca di leggerezza nella scrittura e nella vita – ha dichiarato Jhumpa Lahiri, inglese figlia di genitori indiani -. Sono uscita volontariamente dal contenitore ‘autrice anglosassone’ per non sentire più il peso di un’identità precisa». Si aggiudicò il Pulitzer per la narrativa nel 2000, addirittura come esordiente, con la raccolta di short stories Interpreter of Maladies. La sua carriera l’ha poi portata anche a collaborare col New York Times e il New Yorker, dove scrive regolarmente come columnist.
CONDIVIDI Condividi
Compila questo modulo per scrivere un commento
Nome:
Commento:
Settesere Community
Abbonati
on-line

al settimanale Setteserequi!

SCOPRI COME
Scarica la nostra App!
Scarica la nostra APP
Vai a https://www.legacoopromagna.it
Follow Us
Facebook
Twitter
Youtube
Vai a https://www.ravennarimini.confcooperative.it/
Vai a https://www.teleromagna.it
Logo Settesere
Facebook  Twitter   Youtube
Redazione di Faenza

Corso Mazzini, 52
Tel. +39 0546/20535
E-mail: direttore@settesere.it
Privacy Policy
Redazione di Ravenna

via Cavour, 133
Tel 0544 1880790
E-mail direttore@settesere.it
Pubblicità

Per la pubblicità su SettesereQui e Settesere.it potete rivolgervi a: Media Romagna
Ravenna - tel. 0544/1880790
Faenza - tel. 0546/20535
E-mail: pubblicita@settesere.it

Credits TITANKA! Spa © 2017
Setteserequi è una testata registrata presso il Tribunale di Ravenna al n.457 del 03/10/1964 - Numero iscrizione al Registro degli Operatori di Comunicazione:
23201- Direttore responsabile Manuel Poletti - Proprietario “Media Romagna” cooperativa di giornalisti con sede a Ravenna, via Cavour 133.
La testata fruisce dei contributi editoria L. 250/90


Licenza contenuti Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione