Il «Romanzo d’infanzia» della compagnia Abbondanza Bertoni

Faenza | 25 Gennaio 2019 Cultura
E’ uno spettacolo di particolare intensità e poesia, già acclamato in Italia e all’estero da un buon ventennio, il terzo appuntamento della stagione di danza del teatro Masini di Faenza. Venerdì 25 alle 21 sul palco del teatro manfredo arriverà la compagnia Abbondanza Bertoni con la classica coreografia Romanzo d’infanzia, che vanta oltre 600 repliche e viene rappresentato in 4 lingue. Il tema di un balletto che sa commuovere gli adulti e divertire i ragazzi è la relazione tra genitori e figli. In scena, due danzatori si alternano tra essere genitori e figli e poi di nuovo padre e figlio e madre e figlia e poi fratelli, soprattutto fratelli, che alternano il subire e il ribellarsi, la difesa e le fughe per tornare e farsi rapire per sempre senza ritorni.
CONDIVIDI Condividi
Compila questo modulo per scrivere un commento
Nome:
Commento:
Settesere Community
Abbonati
on-line

al settimanale Setteserequi!

SCOPRI COME
Scarica la nostra App!
Scarica la nostra APP
Vai a https://www.legacoopromagna.it
Follow Us
Facebook
Twitter
Youtube
Vai a https://www.ravennarimini.confcooperative.it/
Vai a https://www.teleromagna.it
Logo Settesere
Facebook  Twitter   Youtube
Redazione di Faenza

Corso Mazzini, 52
Tel. +39 0546/20535
E-mail: direttore@settesere.it
Privacy Policy
Redazione di Ravenna

via Cavour, 133
Tel 0544 1880790
E-mail direttore@settesere.it
Pubblicità

Per la pubblicità su SettesereQui e Settesere.it potete rivolgervi a: Media Romagna
Ravenna - tel. 0544/1880790
Faenza - tel. 0546/20535
E-mail: pubblicita@settesere.it

Credits TITANKA! Spa © 2017
Setteserequi è una testata registrata presso il Tribunale di Ravenna al n.457 del 03/10/1964 - Numero iscrizione al Registro degli Operatori di Comunicazione:
23201- Direttore responsabile Manuel Poletti - Proprietario “Media Romagna” cooperativa di giornalisti con sede a Ravenna, via Cavour 133.
La testata fruisce dei contributi editoria L. 250/90


Licenza contenuti Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione