Gene Gnocchi, Nada e l’hip-hop dell’Under Fest al Bronson a Ravenna

Romagna | 12 Aprile 2019 Cultura
Settimana tutta italiana ma di grandi nomi e grandi eventi al Bronson di Ravenna, che ha in serbo un fine settimana veramente esplosivo a partire da venerdì 12, quando nel club ravennate farà ritorno Gene Gnocchi, comico oggi residente a Faenza di cui è nota la vocazione (e pure la cultura) musicale. Il Gene Gnocchi Rock’n’Roll Show si avvale di una vera band e Gene ovviamente darà prova della comicità imprevedibile per cui è noto ma canterà e suonerà per davvero, perché la musica è per lui una faccenda abbastanza seria da poterci ridere sopra. Sabato 13 toccherà poi a una grandissima della canzone italiana di sempre: Nada Malanima, eroina dell’Italia indie che da oltre quarant’anni si mantiene artisticamente vitale e al centro della scena (il quotato Motta, quando ancora suonava coi Criminal Jokers la accompagnava dal vivo, per dire). Il suo ultimo album «E’ un momento difficile tesoro» prosegue la fortunata scia degli ultimi anni e lo show di Nada, a prescindere dal disco su cui è incentrato, è di quelli che non si possono proprio perdere.
Da giovedì 18 torna poi l’Under Fest, sesta edizione del festival rap underground organizzato dal Cisim di Lido Adriano e che nelle ultime edizioni si tiene fra il Bronson e il PalaCongressi di Ravenna. Da qui si partirà giovedì 18, con l’inaugurazione della mostra «Under anno per anno» alle 17 e la serata «Legends», non un concerto ma un incontro con leggende vere dell’hip-hop italiano come Iceone e Maurizio The NextOne. Venerdì 19 ci si sposta al Bronson e nell’attiguo cafè del locale, che alle 17 ospiterà un primo «cyoher», ossia una parata di rapper uno dopo l’altro, seguito dalla presentazione del libro di Marta Blumi Il rap anno per anno, mentre alle 21 partirà un cypher che coinvolgerà diverti artisti, con ospiti speciali Johnny Marsiglia, Lil’Pin Parabellum & Gionni Gioielli e il main concert finale di Apollo Brown & Rapper Big Pooh, con dj set di NextOne. Sabato 20 nel tardo pomeriggio ancora un incontro, coi producer Dj Fastcut e Bosca from Real Talk, mentre la serata «Dead Poets 2» porterà sul palco del Bronson lo sproposito di una ventina di artisti.
CONDIVIDI Condividi
Compila questo modulo per scrivere un commento
Nome:
Commento:
Settesere Community
Abbonati
on-line

al settimanale Setteserequi!

SCOPRI COME
Scarica la nostra App!
Scarica la nostra APP
Vai a https://www.legacoopromagna.it
Follow Us
Facebook
Twitter
Youtube
Vai a https://www.ravennarimini.confcooperative.it/
Vai a https://www.teleromagna.it
Logo Settesere
Facebook  Twitter   Youtube
Redazione di Faenza

Corso Mazzini, 52
Tel. +39 0546/20535
E-mail: direttore@settesere.it
Privacy Policy
Redazione di Ravenna

via Cavour, 133
Tel 0544 1880790
E-mail direttore@settesere.it
Pubblicità

Per la pubblicità su SettesereQui e Settesere.it potete rivolgervi a: Media Romagna
Ravenna - tel. 0544/1880790
Faenza - tel. 0546/20535
E-mail: pubblicita@settesere.it

Credits TITANKA! Spa © 2017
Setteserequi è una testata registrata presso il Tribunale di Ravenna al n.457 del 03/10/1964 - Numero iscrizione al Registro degli Operatori di Comunicazione:
23201- Direttore responsabile Manuel Poletti - Proprietario “Media Romagna” cooperativa di giornalisti con sede a Ravenna, via Cavour 133.
La testata fruisce dei contributi editoria L. 250/90


Licenza contenuti Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione