Faenza, una ruota panoramica alta una trentina di metri nel cuore della città? Favorevoli e contrari

Romagna | 27 Febbraio 2019 Cronaca
In città potrebbe arrivare una ruota panoramica. Questo è quanto potrebbe succedere nel prossimo mese di ottobre. La proposta, arrivata da un imprendiotre, è quella di posizionare la struttura, per la durata di un mese, alta una trentina di metri, in piazza della Libertà, tra la loggia degli Orefici e la Fontana Monumentale. La giunta, dopo aver sentito il parere della Cabina di regia, che si sarebbe espressa favorevolmente, ora aspetta l'eventuale via libera della Soprintendenza. per l'assessore faentino Domizio Piroddi «Sul finire del 2018 è pervenuta alla giunta comunale, da parte di un imprenditore, la richiesta di posizionare questa struttura in città. Da qui è partita un’azione di verifica se ciò potesse intercettare un interesse. Verifica fatta con la Cabina di regia per quanto riguarda il centro storico e con la Polizia municipale per gli aspetti della sicurezza. Sia dai primi che dai secondi ci è arrivato il via libera. Anzi la stragrande maggioranza degli esercenti si è schierata favorevolmente all’ipotesi della ruota in piazza. Inoltre non ci sarebbe nessun costo per la comunità visto che tutti gli oneri sarebbero a carico dell’imprenditore». 
Intanto però in città alcuni commercianti e cittadini, tra cui le associazioni ambientaliste lanciano una raccolta firme per impedirne la realizzzazione. Per la prima firmataria Giovanna Todeschini «l’intento principale è quello di impedire questo ennesimo sfregio al centro storico, alla storia e alla cultura di Faenza. Non ci convincono, infatti, le dichiarate motivazioni che muoverebbero l’iniziativa e cioè un indimostrabile richiamo turistico con del tutto ipotetiche ricadute positive sull’economia della città». Ma anzi «al contrario siamo convinti che, come dimostrano gli ultimi dati sulle presenze turistiche nella nostra città e le esperienze come Argillà, Faenza debba privilegiare un’offerta turistica di qualità legata all’arte, alla storia e alla cultura». (r.iso.)
CONDIVIDI Condividi
Compila questo modulo per scrivere un commento
Nome:
Commento:
Favorevole
Commenta news 28/02/2019 - GIUSEPPE
Settesere Community
Abbonati
on-line

al settimanale Setteserequi!

SCOPRI COME
Scarica la nostra App!
Scarica la nostra APP
Vai a https://www.legacoopromagna.it
Follow Us
Facebook
Twitter
Youtube
Vai a https://www.ravennarimini.confcooperative.it/
Vai a https://www.teleromagna.it
Logo Settesere
Facebook  Twitter   Youtube
Redazione di Faenza

Corso Mazzini, 52
Tel. +39 0546/20535
E-mail: direttore@settesere.it
Privacy Policy
Redazione di Ravenna

via Cavour, 133
Tel 0544 1880790
E-mail direttore@settesere.it
Pubblicità

Per la pubblicità su SettesereQui e Settesere.it potete rivolgervi a: Media Romagna
Ravenna - tel. 0544/1880790
Faenza - tel. 0546/20535
E-mail: pubblicita@settesere.it

Credits TITANKA! Spa © 2017
Setteserequi è una testata registrata presso il Tribunale di Ravenna al n.457 del 03/10/1964 - Numero iscrizione al Registro degli Operatori di Comunicazione:
23201- Direttore responsabile Manuel Poletti - Proprietario “Media Romagna” cooperativa di giornalisti con sede a Ravenna, via Cavour 133.
La testata fruisce dei contributi editoria L. 250/90


Licenza contenuti Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione