F1, la Ferrari di Leclerc seconda beffata da un sorpasso al limite di Verstappen

Emilia Romagna | 30 Giugno 2019 Sport
f1-la-ferrari-di-leclerc-seconda-beffata-da-un-sorpasso-al-limite-di-verstappen
La Fia ha confermato la vittoria di Max Verstappen nel Gran premio d'Austria di Formula 1, dopo avere esaminato le immagini del sorpasso dell'olandese nei confronti del ferrarista Charles Leclerc, che dunque resta secondo.
“Sono contento della mia giornata". Così Charles Leclerc, uscendo dal pullman che ospita i piloti del team Ferrari. Parlando a Sky Sport, il monegasco commenta la fake news che parlava di una sua vittoria, a causa della penalizzazione dei commissari della Fia che, in realtà, ancora non hanno emesso alcun verdetto. "L'ho ricevuta pure io, ovviamente", ha tagliato corto Leclerc.
CONDIVIDI Condividi
Compila questo modulo per scrivere un commento
Nome:
Commento:
Settesere Community
Abbonati
on-line

al settimanale Setteserequi!

SCOPRI COME
Scarica la nostra App!
Scarica la nostra APP
Vai a https://www.legacoopromagna.it
Follow Us
Facebook
Twitter
Youtube
Vai a https://www.ravennarimini.confcooperative.it/
Vai a https://www.teleromagna.it
Logo Settesere
Facebook  Twitter   Youtube
Redazione di Faenza

Corso Mazzini, 52
Tel. +39 0546/20535
E-mail: direttore@settesere.it
Privacy Policy
Redazione di Ravenna

via Cavour, 133
Tel 0544 1880790
E-mail direttore@settesere.it
Pubblicità

Per la pubblicità su SettesereQui e Settesere.it potete rivolgervi a: Media Romagna
Ravenna - tel. 0544/1880790
Faenza - tel. 0546/20535
E-mail: pubblicita@settesere.it

Credits TITANKA! Spa © 2017
Setteserequi è una testata registrata presso il Tribunale di Ravenna al n.457 del 03/10/1964 - Numero iscrizione al Registro degli Operatori di Comunicazione:
23201- Direttore responsabile Manuel Poletti - Editore “Media Romagna” cooperativa di giornalisti con sede a Ravenna, via Cavour 133.
La testata fruisce dei contributi diretti editoria L. 198/2016 e d.lgs. 70/2017 (ex L. 250/90).
Contributi incassati


Licenza contenuti Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione