Comuni, la situazione delle candidature a Casola Valsenio, Brisighella, Solarolo e Castel Bolognese

Romagna | 04 Febbraio 2019 Cronaca
comuni-la-situazione-delle-candidature-a-casola-valsenio-brisighella-solarolo-e-castel-bolognese
Riccardo Isola - Anche a Casola Valsenio è andato di scena un ritiro dell’ultima ora in casa del centrosinistra. Dopo la decisione di lasciare il testimone alla candidatura a sindaco di Daniele Meluzzi in favore dell’attuale vice Luca Della Godenza a Castel Bolognese, stessa cosa è successa a Casola Valsenio. Qui il giovane candidato, già ufficializzato, Marco Unibosi ha infatti dichiarato la propria indisponibilità ad abbracciare la sfida di questa primavera. Il 27 dicembre scorso, l’assemblea degli iscritti del Pd di Casola Valsenio, con voto unanime, aveva deciso di proporre alla coalizione «Uniti per Casola» la candidatura a sindaco di Marco Unibosi, il 29enne, attuale assessore ai servizi sociali, scuola, ambiente e bilancio. A poco più di un mese dall’assemblea, sono però intervenute condizioni personali e prospettive professionali/lavorative che, come comunicato dallo stesso Unibosi, hanno portato al ritiro della propria candidatura. Preso atto della decisione il comitato direttivo, su proposta del neo eletto segretario Gaudenzio Mancurti, ha deciso di convocare l’assemblea degli iscritti nel pomeriggio di sabato 2 febbraio, per decidere la nuova candidatura a sindaco del Pd. Candidatura che ricadrà sul già ex sindaco casolano, Giorgio Sagrini. Sul versante delle altre candidature, a Casola, vige ancora il silenzio assoluto. Si parla di una possibile ripresentazione di Oriano Casadio anche se alcuni esponenti leghisti del territorio non sembrano per nulla entusiasti di questo nome. Al di là di questo però è ancora silenzio assoluto. Sempre in tema di candidature nei restanti territori che a maggio andranno alle elezioni la situazione è in stallo.
A Brisighella sembra che si stia creando una partita a due tra i possibili contendenti alla giovane candidata Angela Esposito (centrosinistra). Da una parte si sta ndo il nome di Graziano Brunetti, sostenuto da buona parte della lega territoriale, dall’altra è venuto fuori il nome di Massimiliano Pederzoli, ex presidente provinciale della Coldiretti. Un nome di spessore che per ora non ha però nessuna parvenza di ufficialità. Sempre possibile rimane poi la candidatura di una lista civica guidata da Mauro Dalla Verità già scesa in campo cinque anni fa.
A Solarolo la questione del possibile antagonista di Briccolani (centrosinistra) è ferma tra Renato Tampieri e Giovanni Bernabè.
A Castel Bolognese contro Della Godenza, per ora, c’è solo l’iper esponente leghista Jacopo Berti mentre sulla possibilità che si presenti una lista dei Cinque stelle ancora nulla di ufficiale sembra arrivi. 
CONDIVIDI Condividi
Compila questo modulo per scrivere un commento
Nome:
Commento:
Settesere Community
Abbonati
on-line

al settimanale Setteserequi!

SCOPRI COME
Scarica la nostra App!
Scarica la nostra APP
Vai a https://www.legacoopromagna.it
Follow Us
Facebook
Twitter
Youtube
Vai a https://www.ravennarimini.confcooperative.it/
Vai a https://www.teleromagna.it
Logo Settesere
Facebook  Twitter   Youtube
Redazione di Faenza

Corso Mazzini, 52
Tel. +39 0546/20535
E-mail: direttore@settesere.it
Privacy Policy
Redazione di Ravenna

via Cavour, 133
Tel 0544 1880790
E-mail direttore@settesere.it
Pubblicità

Per la pubblicità su SettesereQui e Settesere.it potete rivolgervi a: Media Romagna
Ravenna - tel. 0544/1880790
Faenza - tel. 0546/20535
E-mail: pubblicita@settesere.it

Credits TITANKA! Spa © 2017
Setteserequi è una testata registrata presso il Tribunale di Ravenna al n.457 del 03/10/1964 - Numero iscrizione al Registro degli Operatori di Comunicazione:
23201- Direttore responsabile Manuel Poletti - Proprietario “Media Romagna” cooperativa di giornalisti con sede a Ravenna, via Cavour 133.
La testata fruisce dei contributi editoria L. 250/90


Licenza contenuti Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione