BO7, una settimana a Bologna: Mario Biondi con i Quintorigo

Emilia Romagna | 21 Dicembre 2018 Cultura
bo7-una-settimana-a-bologna-mario-biondi-con-i-quintorigo
di Paolo Redaelli

Questa settimana in Bo: Mario Biondi, Altre di B, Matrioska, Giovanni Vernia.

Mario Biondi, con le atmosfere del suo ultimo album «Brasil» e una band d’eccezione come i Quintorigo, arriva domenica 22 all’Europauditorium per una serata da non perdere tra soul, jazz e bossanova. Al Locomotiv, sempre venerdì 21, sono attesi gli ska-punkers Matrioska con una tappa del loro «Bugie Tour 2018» a favore dell’AID insieme agli Urban Fight. Sabato 22, ancora al Locomotiv, saranno di scena Altre di B. Il gruppo felsineo che sta sfondando all’estero chiude qui il tour del terzo album «Miranda», concept ispirato al libro di Quirico Filopanti, l’inventore dei fusi orari. Prima di loro il cantautore lo-fi Jesse The Faccio. Il Covo Club propone venerdì 21 il suo «Xmas Party» con Marble House e Alkova, gruppi del sottosuolo bolognese, poi stop fino a Capodanno. Al Bravo Caffè, venerdì 21 c’è la cantante jazz pop italo- algerina Karima nello show natalizio «Christmas Time is Here» insieme al trio del pianista Piero Frassi. Sul palco sabato 22 Michela Calzoni ed Ermanna Bacciglieri con Slow Factory e domenica 23 Deborah Bontempi feat Fbfs. Binario 69 propone venerdì 21 il Carlo Atti 5tet e sabato 22 Mississippi Gange, contaminazioni blues tra Africa, Delta e Oriente.
Giovedì 27 al Teatro Duse torna l’Orchestra Senzaspine in Bollicine, spumeggiante concerto di fine anno a base di valzer viennesi, polke e quadriglie. Giovanni Vernia è di scena venerdì 21 al Celebrazioni con l’amletico Vernia o non Vernia: questo è il problema, conflitto tra due anime: l’ingegnere laureato a pieni voti e il comico demenziale lanciato da Zelig. Sempre al Celebrazioni il travolgente show acrobatico Caucasian Passion fa rivivere mercoledì 26 le tradizioni di una terra affascinante. Al teatro delle Moline, ancora venerdì 21 Per la ragione degli altri, il Pirandello «tradito» di Alchemico Tre, una storia feroce di ruoli e convenzioni sociali.

Paolo Redaelli



 
CONDIVIDI Condividi
Compila questo modulo per scrivere un commento
Nome:
Commento:
Settesere Community
Abbonati
on-line

al settimanale Setteserequi!

SCOPRI COME
Scarica la nostra App!
Scarica la nostra APP
Vai a https://www.legacoopromagna.it
Follow Us
Facebook
Twitter
Youtube
Vai a https://www.ravennarimini.confcooperative.it/
Vai a https://www.teleromagna.it
Logo Settesere
Facebook  Twitter   Youtube
Redazione di Faenza

Corso Mazzini, 52
Tel. +39 0546/20535
E-mail: direttore@settesere.it
Privacy Policy
Redazione di Ravenna

via Cavour, 133
Tel 0544 1880790
E-mail direttore@settesere.it
Pubblicità

Per la pubblicità su SettesereQui e Settesere.it potete rivolgervi a: Media Romagna
Ravenna - tel. 0544/1880790
Faenza - tel. 0546/20535
E-mail: pubblicita@settesere.it

Credits TITANKA! Spa © 2017
Setteserequi è una testata registrata presso il Tribunale di Ravenna al n.457 del 03/10/1964 - Numero iscrizione al Registro degli Operatori di Comunicazione:
23201- Direttore responsabile Manuel Poletti - Proprietario “Media Romagna” cooperativa di giornalisti con sede a Ravenna, via Cavour 133.
La testata fruisce dei contributi editoria L. 250/90


Licenza contenuti Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione