BO7, una settimana a Bologna: Calcutta e Riccardo Sinigallia

Emilia Romagna | 18 Gennaio 2019 Cultura
bo7-una-settimana-a-bologna-calcutta-e-riccardo-sinigallia
di Paolo Redaelli
Questa settimana in Bo: Ornella Muti, Vincenzo Salemme, Calcutta, De André 2.0, Bungaro.

Ornella Muti è protagonista, da venerdì 18 a domenica 20 al teatro Duse, de La governante di Vitaliano Brancati, testo che nel 1952 fu censurato perché parlava di omosessualità femminile e che vide tra gli interpreti Anna Proclemer. Vincenzo Salemme porta al Celebrazioni, sempre da venerdì 18 a domenica 20, la sua ultima commedia Con tutto il cuore, dove è un mite insegnante di lettere antiche a cui è stato trapiantato il cuore di un feroce delinquente. All’Europauditorium, sabato 19 e domenica 20, va in scena Peter Pan, musical ispirato al romanzo di Barrie ma anche dalle «canzonette» di Edoardo Bennato. Nei panni dell’acrobatico protagonista, l’attrice Carlotta Sibilla. Il Dehon ospita sabato 19 Michela Andreozzi in L’amore al tempo delle mele (Golden), viaggio comico e sentimentale a ritroso nel tempo. Calcutta, nuova star dell’indie italiano, è all’Unipol Arena mercoledì 23 con una tappa del suo tour «Evergreen». Al Covo venerdì 18 c’è il dream pop immaginifico di Francesco De Leo mentre sabato 19 la Futura Dischi Night propone due punte di diamante della giovane etichetta, I Segreti e Costiera. «De André 2.0», venerdì 18 al Locomotiv, celebra a vent’anni dalla scomparsa il grande cantautore, tra musica dal vivo, immagini e testi. Sabato 19 c’è Riccardo Sinigallia che presenta l’ultimo album «Ciao cuore». Sul palco dell’Estragon venerdì 18 sale Noyz Narcos, uno dei nomi di punta dell’hardcore-rap italiano. Tutt’altra musica al Bravo Caffè che mercoledì 23 accoglie Bungaro, finissimo cantautore pugliese. Binario 69, locale emergente delle notti bolognesi, propone venerdì 18 il jazz dello Strange Meeting Quartet del trombettista Cosimo Boni e sabato 19 il Mississippi blues di Laino & Broken Seeds con l’armonica di Gianni Massarutto.
 Venerdì 18 il Mercato Sonato propone «Addà venì Baffone» con Cisco Bellotti (già Modena City Ramblers), viaggio tra canzoni e racconti negli ultimi 25 anni di questo «assurdo Bel Paese».
CONDIVIDI Condividi
Compila questo modulo per scrivere un commento
Nome:
Commento:
Settesere Community
Abbonati
on-line

al settimanale Setteserequi!

SCOPRI COME
Scarica la nostra App!
Scarica la nostra APP
Vai a https://www.legacoopromagna.it
Follow Us
Facebook
Twitter
Youtube
Vai a https://www.ravennarimini.confcooperative.it/
Vai a https://www.teleromagna.it
Logo Settesere
Facebook  Twitter   Youtube
Redazione di Faenza

Corso Mazzini, 52
Tel. +39 0546/20535
E-mail: direttore@settesere.it
Privacy Policy
Redazione di Ravenna

via Cavour, 133
Tel 0544 1880790
E-mail direttore@settesere.it
Pubblicità

Per la pubblicità su SettesereQui e Settesere.it potete rivolgervi a: Media Romagna
Ravenna - tel. 0544/1880790
Faenza - tel. 0546/20535
E-mail: pubblicita@settesere.it

Credits TITANKA! Spa © 2017
Setteserequi è una testata registrata presso il Tribunale di Ravenna al n.457 del 03/10/1964 - Numero iscrizione al Registro degli Operatori di Comunicazione:
23201- Direttore responsabile Manuel Poletti - Proprietario “Media Romagna” cooperativa di giornalisti con sede a Ravenna, via Cavour 133.
La testata fruisce dei contributi editoria L. 250/90


Licenza contenuti Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione