La Squadra Mobile intercetta una «vecchia conoscenza» con 300 mila euro in cocaina

Ravenna | 18 Novembre 2014 Cronaca
Valter Serratore, ravennate 64enne è stato arrestato per spaccio di stupenti il 15 novembre scorso. L’uomo che vanta precedenti per ricettazione, contrabbando di tabacchi, spaccio di stupenti e resistenza a pubblico ufficiale, è noto alle forze dell’ordine dal lontano 1972, anno del suo primo reato. Il 64enne è stato notato da alcuni agenti della Squadra Mobile che lo «conoscevano» perché l’avevano già arrestato lo scorso anno, mentre usciva da un’abitazione in viale Alberti. Essendo domiciliato a San Pietro in Vincoli e non avendo fornito risposte soddisnti sul cosa sse in quello stabile di cui possedeva le chiavi, gli agenti hanno deciso di effettuare un controllo più approfondito. L’uomo era, infatti, stato affidato ai servizi sociali lo scorso anno dopo aver scontato metà della pena per l’arresto del 2010 e sarebbe dovuto essere al lavoro in un albergo di Forlì. Gli agenti, dopo aver trovato un panetto di cocaina nella sua auto, hanno voluto verificare se uno dei tre mazzi di chiavi in suo possesso aprisse uno degli appartamenti dello stabile e così sono entrati in quello che doveva essere il «deposito» della cocaina da spacciare. Nell’appartamento dove è domiciliata la cugina moldava della compagna del 64enne, sono, infatti, stati trovati 3,7 chili di cocaina, contanti e bilancini di precisione. Altra droga è stata trovata anche nella sua abitazione di S.Pietro in Vincoli per un valore complessivo, se venduta al dettaglio, di 300 mila euro mentre i contanti ammontavano ad oltre 40 mila euro. Il Pm Stefano Stargiotti ha disposto il carcere per entrambi: a Forlì per la 36enne moldava incensurata e a Ravenna per l’uomo.
CONDIVIDI Condividi
Compila questo modulo per scrivere un commento
Nome:
Commento:
buttate la chiave!
Commenta news 20/11/2014 -
Settesere Community
Abbonati
on-line

al settimanale Setteserequi!

SCOPRI COME
Scarica la nostra App!
Scarica la nostra APP
Vai a https://www.legacoopromagna.it
Follow Us
Facebook
Twitter
Youtube
Vai a https://www.ravennarimini.confcooperative.it/
Vai a https://www.teleromagna.it
Logo Settesere
Facebook  Twitter   Youtube
Redazione di Faenza

Corso Mazzini, 52
Tel. +39 0546/20535
E-mail: direttore@settesere.it
Privacy Policy
Redazione di Ravenna

via Cavour, 133
Tel 0544 1880790
E-mail direttore@settesere.it
Pubblicità

Per la pubblicità su SettesereQui e Settesere.it potete rivolgervi a: Media Romagna
Ravenna - tel. 0544/1880790
Faenza - tel. 0546/20535
E-mail: pubblicita@settesere.it

Credits TITANKA! Spa © 2017
Setteserequi è una testata registrata presso il Tribunale di Ravenna al n.457 del 03/10/1964 - Numero iscrizione al Registro degli Operatori di Comunicazione:
23201- Direttore responsabile Manuel Poletti - Editore “Media Romagna” cooperativa di giornalisti con sede a Ravenna, via Cavour 133.
La testata fruisce dei contributi diretti editoria L. 198/2016 e d.lgs. 70/2017 (ex L. 250/90).
Contributi incassati


Licenza contenuti Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione