Sabato 25 gennaio Mazzocca parla della mostra “Liberty uno stile per l’Italia Moderna”

Faenza | 25 Gennaio 2014 Cultura
sabato-25-gennaio-mazzocca-parla-della-mostra-liberty-uno-stile-per-litalia-moderna
Seconda tappa di “Parola e Musica”: sabato 25 gennaio, alle 16.30 al Museo internazionale delle ceramiche di Faenza con Fernando Mazzocca, curatore insieme a Maria Flora Giubilei ed Alessandro Tiddia della mostra “Liberty. Uno stile per l’Italia Moderna” in allestimento ai Musei San Domenico di Forlì, dal 1 febbraio al 15 giugno, e a cui il Mic partecipa con il prestito importante di 15 opere. Il tema sui cui ruoterà la conferenza sarà appunto la presentazione della nuova grande mostra dedicata al Liberty a Forlì, indagata in modo non solo ampio ma senza restrizione di schemi: dalla ricerca dei modelli lontani, nel Rinascimento e in Botticelli in primis, ma anche inserendo il Liberty nei grandi movimenti europei del momento ed in particolare la Secessione viennese.Fra gli oggetti d'arredo spiccano le ceramiche concesse in prestito dal Museo Internazionale delle Ceramiche di Faenza, da Baccarini a Galileo Chini che furono influenzate dallo stile grazie agli aggiornamenti portati dall’Esposizione Torriccelliana del 1908 a Faenza che “mise in luce, attraverso la mostra dedicata alle Belle Arti e all’arte applicata, - scrive Claudia Casali - lo straordinario portato di Domenico Baccarini e degli artisti del Cenacolo a lui intitolato, che, per la prima volta esponevano insieme accanto ai grandi nomi dell’epoca, come Galileo Chini (che eseguì diversi affreschi) e Marcello Dudovich (che ne firmò il manifesto)”.
Compila questo modulo per scrivere un commento
Nome:
Commento:
Settesere Community
Abbonati on-line
al settimanale Setteserequi!

SCOPRI COME
Scarica la nostra App!
Scarica la nostra APP
Follow Us
Facebook
Instagram
Youtube
Appuntamenti
Buon Appetito
Progetto intimo
FuoriClasse
Centenari
Mappamondo
Lab 25
Fata Storia
Blog Settesere
Logo Settesere
Facebook  Twitter   Youtube
Redazione di Faenza

Via Severoli, 16 A
Tel. +39 0546/20535
E-mail: direttore@settesere.it
Privacy & Cookie Policy - Preferenze Cookie
Redazione di Ravenna

via Arcivescovo Gerberto 17
Tel 0544/1880790
E-mail direttore@settesere.it

Pubblicità

Per la pubblicità su SettesereQui e Settesere.it potete rivolgervi a: Media Romagna
Ravenna - tel. 0544/1880790
Faenza - tel. 0546/20535
E-mail: pubblicita@settesere.it

Credits TITANKA! Spa
Setteserequi è una testata registrata presso il Tribunale di Ravenna al n.457 del 03/10/1964 - Numero iscrizione al Registro degli Operatori di Comunicazione:
23201- Direttore responsabile Manuel Poletti - Editore “Media Romagna” cooperativa di giornalisti con sede a Ravenna, Arcivescovo Gerberto 17.
La testata fruisce dei contributi diretti editoria L. 198/2016 e d.lgs. 70/2017 (ex L. 250/90).
Contributi incassati

settesere it n4136-sabato-25-gennaio-mazzocca-parla-della-mostra-liberty-uno-stile-per-litalia-moderna 005
Licenza contenuti Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione