Faenza, una città da gustare con la Cena Itinerante Weekend

Romagna | 19 Maggio 2017 Cultura
Riccardo Isola
«Trasparenze: Percorsi fra arte e cibo privatamente pubblici». Questo è il tema entro il quale sarà imbandita la tavola urbana della Cena itinerante Weekend 2017. Nel cuore della città manfreda, nel quadrilatero compreso ma non certo compresso, vista l'estrema energia che si respira, da venerdì 19 a domenica 21 maggio si ripropone l'happening tra enogastronomia e cultura che da dieci anni coinvolge il  cosiddetto Distretto A. Uno spazio urbano autodeterminatosi tra corso Garibaldi, viale delle Ceramiche, corso Saffi e via Mura Mittarelli in cui i residenti, sia privati cittadini che associazioni, studi, atelier e locali pubblici, concretizzano l'espressività e la vivacità di sentirsi parte di una comunità dinamica e pronta ad affrontare le sfide della contemporaneità in chiave propositiva e non asettica.
Il Distretto A - Faenza art district, ideatore e creatore dell'iniziativa, ancora una volta punta in alto con quasi 200 realtà divise tra associazioni, cittadini residenti, commercianti e istituzioni pubbliche che per tre giorni collaboreranno in questa incredibile festa all'aperto. Quest'anno 56 sono i luoghi inclusi nel programma della Cena Itinerante Weekend. Ogni spazio, dalla casa privata al laboratorio o atelier, passando per studi di architettura, negozi, musei o angoli di strada ospiterà chef e cantine o birrificio (44 i ristoratori provenienti dalla regione e da tutta Italia), permettendo un tuffo inebriante tra uno dei massimi simboli del made in Italy. Non solo. Durante la sera del venerdì non mancheranno allestimenti e performance artistico-musicali.
La manifestazione parte venerdì 19 maggio alle 19.30, con la vera e propria Cena Itinerante e tutti gli ospiti al gran completo fino a notte tarda. Si prosegue sabato 20, dalle 19.30, con i laboratori, spazi aperti, la Notte dei Musei e diverse postazioni di street food, dove i fruitori urbani troveranno o tra gli altri i food truck di Cinemadivino, Beer Ambulance e L’Acciuga Roulotte. Infine domenica, dalle 9 alle 13, sarà la volta di una mattinata cultural-slow, con visite guidate speciali e musica degli allievi della scuola Sarti. Inevitabile e consueta l'ampia parentesi social e multimediale di questa iniziativa. Durante i tre giorni i gustocultonauti potranno postare, sui profili ufficiali Facebook, Twitter e Instagram, le proprie istantanee utilizzando gli hashtag: #CIfaenza17, #DistrettoA #cenaitinerante, #unquartiereinunbicchiere, #UQUB.
 
Info www.distrettoafaenza.wordpress.com.
 
 
CONDIVIDI
Compila questo modulo per scrivere un commento
Nome:
Commento:
Settesere Community
Abbonati
on-line

al settimanale Setteserequi!

SCOPRI COME
Scarica la nostra App!
Follow Us
   
Redazione di Faenza

via Zanelli, 8
Tel. +39 0546/20535
E-mail: direttore@settesere.it
Privacy Policy
Redazione di Ravenna

via Cavour, 133
Tel 0544 1880790
E-mail direttore@settesere.it
Pubblicità

Per la pubblicità su SettesereQui e Settesere.it potete rivolgervi a: Media Romagna
Ravenna - tel. 0544 1880790
Faenza - tel. 0546 20535
E-mail: pubblicita@settesere.it
Credits TITANKA! Spa © 2017
Setteserequi è una testata registrata presso il Tribunale di Ravenna al n.457 del 03/10/1964 - Numero iscrizione al Registro degli Operatori di Comunicazione:
23201- Direttore responsabile Manuel Poletti - Proprietario “Media Romagna” cooperativa di giornalisti con sede a Ravenna, via Cavour 133.

Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione