Cooperative sociali, in Romagna ben 60 realtà con 6 mila occupati, congresso a Ravenna

Romagna | 12 Ottobre 2017 Economia
Riforma del terzo settore e impresa sociale: quali le opportunità e i rischi? Il mondo delle cooperative sociali di Legacoop Romagna si interroga venerdì 13 ottobre a Ravenna, in occasione del congresso di settore che si terrà presso la sede di via Faentina 106. Sono più di 60 le cooperative interessate dell’area vasta, con oltre 10mila soci e circa 6mila occupati incluse le «fuori sede». In provincia di Ravenna le cooperative sociali iscritte a Legacoop Romagna sono una ventina, con circa 1.500 soci e poco meno di 1.700 occupati.‎
A partire dalle 9 del mattino, con il supporto tecnico di Mauro Iengo, responsabile fisco e legislazione di Legacoop nazionale, si terrà il seminario di approfondimento rivolto a tutte le cooperative sociali romagnole, mentre dalle 12 alle 13, solo per i delegati, ci saranno gli adempimenti congressuali. Il saluto di apertura sarà portato dal direttore generale di Legacoop Romagna, Mario Mazzotti, mentre le conclusioni saranno a cura di Alberto Alberani, presidente di Legacoopsociali Emilia-Romagna.
«Le nuove normative introdotte quest’anno avranno un forte impatto sul mondo del sociale, primo tra tutti il Decreto sulla revisione della disciplina in materia di Impresa Sociale a cui si è aggiunto il nuovo Codice del Terzo Settore. Legacoop Romagna ha quindi scelto di caratterizzare il momento congressuale romagnolo con un approfondimento su questi temi», spiega il direttore generale Mario Mazzotti.
«Riteniamo sia necessario cominciare a confrontarsi in merito alle opportunità ed i rischi che la riforma del Terzo Settore e la nuova legge sull’impresa sociale avrà certamente sul mondo delle cooperative sociali. In attesa dell’approvazione dei numerosi decreti attuativi riteniamo sia utile per tutto il settore iniziare la discussione», aggiungono i responsabili di settore Emiliano Galanti e Federica Protti.
L’appuntamento di Ravenna anticipa il congresso regionale che si terrà Il 23 ottobre a Bologna, alla presenza del presidente di Legacoop Emilia Romagna, Giovanni Monti, e del presidente della Regione, Stefano Bonaccini. Il congresso nazionale si terrà a Roma il 15 e 16 novembre.
 
CONDIVIDI
Compila questo modulo per scrivere un commento
Nome:
Commento:
Settesere Community
Abbonati
on-line

al settimanale Setteserequi!

SCOPRI COME
Scarica la nostra App!
Follow Us
   
Redazione di Faenza

via Zanelli, 8
Tel. +39 0546/20535
E-mail: direttore@settesere.it
Privacy Policy
Redazione di Ravenna

via Cavour, 133
Tel 0544 1880790
E-mail direttore@settesere.it
Pubblicità

Per la pubblicità su SettesereQui e Settesere.it potete rivolgervi a: Media Romagna
Ravenna - tel. 0544 1880790
Faenza - tel. 0546 20535
E-mail: pubblicita@settesere.it
Credits TITANKA! Spa © 2017
Setteserequi è una testata registrata presso il Tribunale di Ravenna al n.457 del 03/10/1964 - Numero iscrizione al Registro degli Operatori di Comunicazione:
23201- Direttore responsabile Manuel Poletti - Proprietario “Media Romagna” cooperativa di giornalisti con sede a Ravenna, via Cavour 133.

Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione