Modigliana, entrano nella piscina comunale di notte e la danneggiano

Forli | 11 Agosto 2017 Cronaca nera
Hanno fatto il bagno di notte nella piscina comunale di Modigliana dopo aver scavalcato la recinzione, ma hanno anche rotto bottiglie di birra che avevano con loro, hanno lanciato sedie in acqua e qualcuno ha perfino fatto i propri bisogni a bordo vasca. Oltre agli schiamazzi che hanno disturbato il riposo degli abitanti della zona nella notte del 10 agosto. Come riporta l'Ansa la bravata è terminata solo quando, verso le 4, qualcuno dei residenti ha urlato di smetterla e che avrebbe chiamato i carabinieri. Sei giovani tra i 19 e i 20 anni sono stati denunciati dai Cc per invasione di edifici pubblici, danneggiamento, imbrattamento e disturbo della quiete pubblica in concorso. Al mattino la struttura è rimasta chiusa per permettere ai gestori il suo ripristino. Uno degli autori si è poi presentato spontaneamente in piscina, tentando di rimediare alla 'notte brava' e dicendosi disponibile a dare il proprio contributo come risarcimento per i fatti commessi. I militari hanno identificato anche gli altri componenti del gruppetto.
CONDIVIDI
Compila questo modulo per scrivere un commento
Nome:
Commento:
Settesere Community
Abbonati
on-line

al settimanale Setteserequi!

SCOPRI COME
Scarica la nostra App!
Follow Us
   
Redazione di Faenza

via Zanelli, 8
Tel. +39 0546/20535
E-mail: direttore@settesere.it
Privacy Policy
Redazione di Ravenna

via Cavour, 133
Tel 0544 1880790
E-mail direttore@settesere.it
Pubblicità

Per la pubblicità su SettesereQui e Settesere.it potete rivolgervi a: Media Romagna
Ravenna - tel. 0544 1880790
Faenza - tel. 0546 20535
E-mail: pubblicita@settesere.it
Credits TITANKA! Spa © 2017
Setteserequi è una testata registrata presso il Tribunale di Ravenna al n.457 del 03/10/1964 - Numero iscrizione al Registro degli Operatori di Comunicazione:
23201- Direttore responsabile Manuel Poletti - Proprietario “Media Romagna” cooperativa di giornalisti con sede a Ravenna, via Cavour 133.

Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione