F1 in Bahrain: vince la Ferrari con Vettel, Toro Rosso decima con Kvyat

Emilia Romagna | 16 Aprile 2017 Sport
La Ferrari di Sebastian Vettel ha vinto il Gran premio del Bahrain, terza gara del Mondiale di F1. Sul circuito di Sakhir il pilota tedesco ha preceduto le Mercedes del campione iridato Lewis Hamilton, secondo, e del finlandese Valtteri Bottas, terzo. Quarta posizione per l'altro ferrarista, il finlandese Kimi Raikkonen. 
Male le Toro Rosso, con Sainz fuori pista dopo pochi giri mentre Kvyat ha chiuso al decimo posto ad un giro dal vincitore.

"Buona Pasqua, grazie mille. Oggi la macchina è stata un piacere": così Vettel ha salutato gli uomini del muretto dall'abitacolo e tutti gli appassionati della Ferrari, dopo avere tagliato il traguardo. Un urlo del tedesco ha accompagnato il messaggio di auguri.
    "Per fare quello che abbiamo fatto oggi serviva un pizzico di follia. Questa è la Ferrari. Sono soddisfatto, ma non facciamo paragoni con la Mercedes, per favore. Cosa mi sono detto con Sergio Marchionne al telefono? Ci siamo fatti gli auguri di buona Pasqua". Così, parlando a Sky sport, Maurizio Arrivabene, direttore della scuderia Ferrari.
CONDIVIDI
Compila questo modulo per scrivere un commento
Nome:
Commento:
Settesere Community
Abbonati
on-line

al settimanale Setteserequi!

SCOPRI COME
Scarica la nostra App!
Follow Us
   
Redazione di Faenza

via Zanelli, 8
Tel. +39 0546/20535
E-mail: direttore@settesere.it
Privacy Policy
Redazione di Ravenna

via Cavour, 133
Tel 0544 1880790
E-mail direttore@settesere.it
Pubblicità

Per la pubblicità su SettesereQui e Settesere.it potete rivolgervi a: Media Romagna
Ravenna - tel. 0544 1880790
Faenza - tel. 0546 20535
E-mail: pubblicita@settesere.it
Credits TITANKA! Spa © 2017
Setteserequi è una testata registrata presso il Tribunale di Ravenna al n.457 del 03/10/1964 - Numero iscrizione al Registro degli Operatori di Comunicazione:
23201- Direttore responsabile Manuel Poletti - Proprietario “Media Romagna” cooperativa di giornalisti con sede a Ravenna, via Cavour 133.

Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione