Milano Marittima, trovato a bivaccare in pineta aggredisce i carabinieri

Cervia | 16 Luglio 2017 Cronaca nera
I carabinieri di Cervia – Milano Marittima, nel corso di un servizio perlustrativo per il controllo del territorio, hanno arrestato violenza e resistenza a pubblico ufficiale, lesioni aggravate e ubriachezza un 34enne operaio tunisino residente nel modenese. L’uomo, nella mattina del 15 luglio, è stato sorpreso a bivaccare (con tanto di giaciglio e brace) insieme ad alcuni connazionali all’interno della pineta di Milano Marittima, allo scopo di sottrarsi al controllo degli uomini della “gazzella” ed i Carabinieri Forestali, ha aggredito i militari spintonandoli e, addirittura, a testate, causando loro policontusioni guaribili in 7 giorni. Il tunisino, trovato anche in possesso di un paio di grammi di hashish (e quindi segnalato alla Prefettura come assuntore di stupenti), trascorrerà il weekend in nella camera di sicurezza in caserma per comparire il 17 luglio innanzi al tribunale ravennate. Per lui scatterà anche il foglio di via obbligatorio.
CONDIVIDI
Compila questo modulo per scrivere un commento
Nome:
Commento:
Settesere Community
Abbonati
on-line

al settimanale Setteserequi!

SCOPRI COME
Scarica la nostra App!
Follow Us
   
Redazione di Faenza

via Zanelli, 8
Tel. +39 0546/20535
E-mail: direttore@settesere.it
Privacy Policy
Redazione di Ravenna

via Cavour, 133
Tel 0544 1880790
E-mail direttore@settesere.it
Pubblicità

Per la pubblicità su SettesereQui e Settesere.it potete rivolgervi a: Media Romagna
Ravenna - tel. 0544 1880790
Faenza - tel. 0546 20535
E-mail: pubblicita@settesere.it
Credits TITANKA! Spa © 2017
Setteserequi è una testata registrata presso il Tribunale di Ravenna al n.457 del 03/10/1964 - Numero iscrizione al Registro degli Operatori di Comunicazione:
23201- Direttore responsabile Manuel Poletti - Proprietario “Media Romagna” cooperativa di giornalisti con sede a Ravenna, via Cavour 133.

Tutti i contenuti del sito sono disponibili in licenza Creative Commons Attribuzione